Stampa Stampa
36

IN PENSIONE IL MEDICO DI BASE A SATRIANO, CONFUSIONE TRA I PAZIENTI: IL PD SOLLECITA UNA IMMEDIATA “NORMALIZZAZIONE”


Riceviamo e pubblichiamo:

–  SATRIANO (CZ) – 10 FEBBRAIO 2024 – «Il pensionamento del Dott. Matozzo per decenni medico di base della comunità satrianese ha gettato i pazienti in un caos colossale ..!!!

Diciamo subito che con l’assistenza del predetto medico i pazienti satrianesi hanno attraversato anni sereni per la dedizione, l’impegno continuo, generoso di alta moralità, che il Dott. Matozzo per il suo carattere altruista e per essere un professionista serio e preparato ha sempre dedicato ai suoi compaesani.

Ma tant’è che ogni cosa ha una fine, noi crediamo però che in una disciplina così importante e delicata un passaggio di consegne sarebbe dovuto avvenire a stretto giro tra Matozzo è il nuovo medico. Ma la burocrazia che in Italia complica ogni cosa, ha inciso in modo determinante nella faccenda, tanto è vero che all’indomani del nuovo corso i pazienti si sono sentiti abbandonati, spaesati sul da farsi e confusi nel procedere.

Gli uffici preposti della nostra ASP pensiamo che avrebbero dovuto curare con ogni sollecitudine un passaggio facile tra il Dott. Matozzo che sicuramente sarebbe stato a disposizione come sempre fornendo il suo database dei pazienti al suo successore, senza del quale noi crediamo che il nuovo medico navighi a vista.

Ma non siamo noi a dover suggerire o preordinare i procedimenti, non è nostro compito, solo siamo maledettamente preoccupati ed oltremodo sorpresi nel constatare le sofferenze e le difficoltà inflitte al popolo satrianese che noi abbiamo servito per anni.

Sentire che in pieno inverno i pazienti debbano alzarsi alle cinque di mattina per poi sentirsi dire alle nove che c’è una disponibilità di un numero limitato al servizio, non sappiamo se ridere o piangere.

Intanto il nostro plauso per l’opera meritoria e volontaria va al nostro compaesano Ciccillo Battaglia, che con abnegazione ed alta moralità si è dedicato a curare e guidare questa più che legittima protesta, forse memore di un lungo servizio di Comandante dei Vigili Urbani che ha servito per decenni Satriano, il nostro beneamato borgo natio.

A lui esprimiamo un immenso grazie nostro e credo di tutti coloro che ci leggono.

Al punto in cui ci troviamo ciò non basta però a dipanare la matassa trovando il bandolo di questo maledetto e vergognoso imbroglio, fintanto che la faccenda si normalizzi, pertanto invitiamo chi di dovere e cioè le autorità competenti nonché i pubblici amministratori affinché il primo interessamento già avvenuto, sia intensificato al punto tale da ottenere una drastica, utile e subitanea risoluzione, tenendo presente che la cosa riveste carattere di estrema e delicata urgenza e che non si può in nessun modo attendere oltre.

Abbiamo scritto con grande interesse e viva preoccupazione nel tentativo di risvegliare le coscienze se mai si fossero sopite, esprimendo col cuore ed il vivo attaccamento che ci lega da sempre e per sempre alla nostra comunità satrianese.

Al popolo satrianese tutta la nostra solidarietà!!!!»

Franco Mercurio, Segretario di Circolo PD di Satriano 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.