Stampa Stampa
25

“VOCE DI – VENTO”, DA VALLEFIORITA PER PROMUOVERE LA LETTURA IN CALABRIA


Concluse le attività di reading nel mese di luglio 2023 con sei incontri di parola vagabonda che si sono svolti nei luoghi più disparati

di REDAZIONE

–  VALLEFIORITA (CZ) –  25 AGOSTO 2023 –  È entrato nella fase di disseminazione il progetto “Voce di-Vento”, con il quale l’Associazione Terra di Mezzo ha vinto il bando Ad alta voce 2020, realizzato con un finanziamento del Centro per il Libro e la lettura.

Iniziato nel giugno 2022, ha concluso le attività di reading nel mese di luglio 2023 con sei incontri di parola vagabonda che si sono svolti nei luoghi più disparati: nel giardino di un bene confiscato alla ‘ndrangheta, che si trova a San Leonardo di Cutro, trasformato dal WWF di Crotone in un Centro per il recupero delle tartarughe marine; nella piazzetta antistante la chiesa madre di Palermiti; nella villetta Bellavista di Amaroni; sotto l’arco della chiesa madre di Stalettì; nella Villa Comunale di Vallefiorita e, per concludere, nella Biblioteca di Filadelfia.

L’attività di disseminazione è invece iniziata venerdì 18 agosto, nel Teatro Verde del Centro visite Garcea di Villaggio Mancuso, dove Voce di Vento è stata ospite dell’Hyle Book Festival con Armonie di classicità, un reading di canti tratti dall’Iliade, dall’Odissea e dalle Heroides di Ovidio.

Un momento di condivisione di emozioni, di armonie.

Il racconto di vicende di uomini e donne, di eroi ed eroine che, grazie alla capacità introspettiva degli autori classici e alla capacità interpretativa di quei lettori eccezionali che sono Patrizia Fulciniti e Gianni Paone, ci hanno resi partecipi dei moti del cuore: il rimpianto, la nostalgia di casa, il desiderio dell’amore lontano, l’impazienza dell’attesa, l’angoscia di una donna per la prefigurazione della morte del suo amato, il dolore di una madre per la scomparsa del figlio, la tenerezza di un padre che si “disarma” davanti al terrore mostrato dal figlio davanti all’elmo dalla chioma equina che oscilla tremendo davanti ai suoi occhi bambini.

Il reading è stato accompagnato dalle musiche e dalle canzoni del cantautore Gaspare Tancredi, che hanno permesso alle parole del mito di risuonare con un’intensità maggiore e di farsi attuali.

Il progetto Voce di-Vento proseguirà con altri incontri di disseminazione, alla riapertura dell’anno scolastico, che prevedono la consegna dei premi del Torneo di Lettura 2023 alle classi selezionate nel corso delle maratone di lettura e la premiazione di lettori e lettrici straordinari individuati nel corso del progetto.

Sarà organizzata la conferenza stampa con la presentazione dei risultati del progetto che saranno riportati su una scheda da inviare a tutti i partner.

È anche prevista la consegna di un pacco di libri e di un espositore alla scuola secondaria di primo grado di Stalettì, la cui docente referente prof.ssa Angela Giannetto ha collaborato con l’organizzazione per l’individuazione di brani tratti dall’Iliade da far rientrare nella proposta “Lacrime d’eroi”.

In oltre un anno di attività, nel corso del quale sono stati organizzati 200 incontri, tra reading e laboratori di lettura, che hanno toccato tutte le cinque province calabresi e hanno coinvolto oltre 150 classi.

Gli incontri si sono svolti nella maggior parte dei casi nelle sedi degli istituti scolastici, ma anche in librerie, biblioteche, piazze e strade, e hanno raggiunto direttamente oltre 3000 partecipanti che sono stati attivamente coinvolti in laboratori e letture ad alta voce.

Un ringraziamento va a tutta la squadra di lettori e lettrici, di attori e attrici, di dirigenti e docenti e a tutti i partner che hanno permesso la riuscita del progetto, in particolare ricordiamo il Teatro La Maruca di Crotone, lo Spazio Teatro di Reggio Calabria, la Cooperativa Scheria di Tiriolo, il Teatro del Grillo di Soverato, la Cooperativa Liberamente, l’Associazione Buona Vita, la nuova Pro Loco di Vallefiorita, Uniter di Lamezia e della Presila, le Biblioteche, i Comuni e tutti i docenti referenti nelle numerose scuole che hanno aderito con entusiasmo e vivo interesse alle proposte della Terra di Mezzo, auspicando la prosecuzione del progetto anche nel prossimo anno scolastico. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.