Stampa Stampa
22

“R – ESTATE A SQUILLACE”, LA BIBLIOTECA DI COMUNITA’ PER CONDIVIDERE CONOSCENZE ED AVVIARE PROGETTI


Oggi un convegno al castello nell’ambito del cartellone estivo

di REDAZIONE

 –  SQUILLACE (CZ) –  2 SETTEMBRE 2023 –  La difficile esperienza vissuta dal mondo intero durante il periodo della pandemia (covid-19), ha avuto il “merito” di restituire il giusto valore ai beni relazionali ed allo spirito di comunità.                      

La biblioteca, specie nei piccoli comuni, può svolgere una rinnovata azione di promozione ed aggregazione sociale volta a rivitalizzare i legami tra i cittadini ed a rinforzare lo spirito di appartenenza alla comunità locale.

Sebbene, nel corso degli anni, anche per effetto dell’uso delle nuove tecnologie,  sia cambiata fortemente l’utenza dei servizi culturali, si avverte l’urgenza di muta di nutrire la vita delle comunità con la forza generativa della conoscenza.

La biblioteca come luogo attrezzato in cui il servizio tradizionale della consultazione e del prestito dei libri possa essere affiancato da nuove iniziative, partecipate e condivise ed in cui i testi, la conoscenza ed i saperi possono sprigionare il loro potenziale culturale.

Ecco quindi come la biblioteca può diventare un vero incubatore per lo sviluppo di idee, progetti, dei singoli e della comunità.

Per discutere di queste tematiche, oggi alle ore 18: 00, è organizzato un convegno dal titolo: Biblioteca una risorsa per la crescita della comunità.

Sono previsti i seguenti interventi: Aldo Marcellino- Presidente della biblioteca pubblica di Davoli, gestita da volontari e dotata di oltre 70.000 volumi, molti dei quali frutto di donazioni provenienti dalla popolazione del territorio; Renda Giovanni- Presidente dell’associazione  Ri-vivere i borghi ; Teresa Catone , maestra scuola primaria e scrittrice.

I lavori saranno coordinati dall’assessore alla programmazione e turismo e promotore del convegno, il sociologo Franco Caccia. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.