Stampa Stampa
44

‘NTRAMENTI, A CARDINALE IL CONTEST “DI MANO IN MANO”


Mira a sottolineare l’importanza cruciale della trasmissione del patrimonio del passato alle generazioni future

di REDAZIONE 

 – CARDINALE (CZ) –  23 AGOSTO 2023 –  ‘nTramenti, il festival delle arti e delle scelte sostenibili, ritorna a Cardinale (CZ) per l’edizione 2023.

In continuità con lo scorso anno, la rassegna multidisciplinare presenta per il prossimo agosto un calendario ricco di iniziative gratuite e aperte a tutti e, per la prima volta, il contest denominato ‘Di mano in mano’ che mira a sottolineare l’importanza cruciale della trasmissione del patrimonio del passato alle generazioni future.

Da oggi fino al 25 agosto il Comune di Cardinale ospiterà un nutrito numero di artisti, calabresi e non, che metteranno a disposizione la loro professionalità esibendosi in live painting, spettacoli, performance d’arte e laboratori aperti alla cittadinanza per dimostrare ancora una volta quanto le arti e la creatività al servizio delle comunità siano di fondamentale aiuto nel lungo processo di costruzione di una solida coscienza civica.

Promosso dalla dott.ssa Maria De Giorgio e dal suo gruppo ‘’Calliope Sguardo d’Arte’’, il festival quest’anno intende invitare alla riflessione su tematiche tanto delicate quanto fondamentali: la percezione e la rappresentazione del corpo, il rapporto con l’ambiente naturale (in un contesto in cui la nocciola è specialità locale di eccellenza), le relazioni interpersonali e i racconti di chi ha saputo rinnovare con rispetto e audacia un passato ricco di storia.

Si comincia mercoledì 23 agosto con tante attività all’aperto: al mattino lezione di yoga tra i noccioleti, al pomeriggio il laboratorio a carattere scientifico ‘E’ tutta questione di adattamento’, alla sera presentazione di alcuni creativi calabresi ospiti del festival. Per finire, cinema all’aperto con la proiezione del film girato in Calabria e vincitore del Nastro d’argento e del Ciak d’oro dal titolo ‘Le quattro volte’ (2010) che verrà anticipato dall’intervista al regista, Michelangelo Frammartino.

Giovedì 24 agosto al mattino una lezione di Pilates e al pomeriggio un laboratorio fotografico durante cui creare un racconto per immagini dedicato ai tanti tipi di corpi esistenti. Alla sera due appuntamenti particolarmente suggestivi all’insegna del movimento, della danza e della musica con ‘’Johnny Rope Show’’ e ‘’Rituale’’.

Venerdì pomeriggio 25 agosto (l’ultima giornata di ‘nTramenti a Cardinale) un appuntamento speciale dedicato a chi ama la filosofia e a chi vuole saperne di più. L’occasione è il laboratorio ‘PAROLE PER IL CORPO’ a cura delle dott.sse Maria De Giorgio e Giorgia Perin di Calliope Sguardo d’Arte. Alla sera spazio allo show-cooking di alta pasticceria a cura del maestro Paolo Caridi.

Gran finale con intervista agli artisti e alle artiste ospiti della rassegna con l’ormai consueto ‘TALK WITH THE ARTISTS’ che quest’anno sarà anche la felice occasione per presentare i murales d’artista progettati appositamente per il Comune di Cardinale e realizzati durante il festival. Contestualmente, avverrà la proclamazione del progetto vincitore della prima edizione del contest “ Di mano in mano” con presentazione del gioiello identitario del paese, realizzato appositamente dall’Officina Orafa di Cardinale.

Durante le tre giornate di festival, nelle vie di Cardinale il pubblico potrà assistere ai live painting di Giovanni Esposito (in arte Quasirosso), Claudio Chiaravalloti (in arte Claudio Morne), Francesco Caporale (in arte Fra!).

In occasione della seconda edizione del Festival ‘‘nTramenti Tonda calabrese’’, alcuni luoghi selezionati del Comune di Cardinale (CZ) ospiteranno le opere di designer e artisti calabresi tra cui Serafino Tucci, designer del legno per studioTUCCIdesign, Rosanna Fiarè, creativa del riciclo, Giuseppe Talarico, illustratore e creatore di “The Calabreser”, copertine di una rivista immaginaria, Manuela Scarfò, designer e illustratrice, Emily Gallè, fotografa.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.