Stampa Stampa
29

MAI COSÌ TANTA ACQUA A PALERMITI, CRISI IDRICA UN LONTANO RICORDO


Palermiti, veduta dall'alto

L’amministrazione comunale: “oggi possiamo vantare la capacità di avere tre serbatoi che abbondano della preziosa risorsa”

di Salvatore TAVERNITI – Gazzetta del Sud 5 settembre 2023

 – PALERMITI (CZ) –  6 SETTEMBRE 2023 –  Un’azione amministrativa efficace a Palermiti ha consentito nell’ultimo periodo di disporre dell’erogazione dell’acqua potabile senza problemi.

L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Domenico Emanuele esprime grande soddisfazione.

«Oggi – si legge in una nota del gruppo di maggioranza “Bene Comune” – possiamo affermare di avere raggiunto una capacità tre volte maggiore di acquisire e conservare acqua rispetto a quanto era possibile fare alla data del nostro insediamento, nel 2020».

Gli amministratori parlano di fatto storico perché mai a Palermiti vi è stata la capacità di avere a disposizione un congruo quantitativo di riserva idrica, soprattutto nel mese di agosto.

E il risultato acquisisce maggiore importanza se lo si inquadra nel contesto di crisi idrica che si registra a livello mondiale.

Secondo quanto reso noto, «oggi possiamo vantare la capacità di avere tre serbatoi che abbondano di acqua.

A settembre 2020 non si riusciva a riempirne uno, mentre gli altri erano abbandonati e in disuso.

Un serbatoio, realizzato e mai utilizzato, presentava problemi poiché l’acqua filtrava dal fondo per lavori mal realizzati».

L’attività dell’amministrazione comunale per risolvere il problema della carenza idrica è consistita nella ricerca e nella sistemazione di diverse perdite presenti sulla rete idrica, nella sistemazione e attivazione di due serbatoi in disuso, nella captazione di una sorgente abbandonata in località Roccella e nella riattivazione del pozzo di via Canistrà.

«Abbiamo realizzato – prosegue “Bene Comune” – interventi diretti ad una più omogenea distribuzione dell’acqua, migliorando il servizio in alcune zone del paese da sempre maggiormente penalizzate, come il centro storico e località Carcara».

In questo periodo, intanto, a Palermiti si sta lavorando per ristrutturare la rete idrica ormai vetusta, al fine di limitare eventuali rotture, e per reperire acqua da sorgenti naturali con lo scopo di limitare in futuro l’utilizzo delle pompe; per questo gli uffici hanno già provveduto all’affidamento dell’incarico per la progettazione esecutiva dei lavori.

«Stiamo lavorando assiduamente – conclude la maggioranza – per migliorare i servizi essenziali della nostra comunità».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.