Stampa Stampa
23

“I BORBONI – TROMBONE QUARTET,” A MONTAURO È TEMPO DI MUSICA CLASSICA


Stasera un momento atteso a Palazzo Zizzi

di REDAZIONE

 – MONTAURO (CZ) –  25 AGOSTO 2023 –  Oggi si profila come una data di risonanza per gli amanti della musica classica, un momento atteso con trepidazione nella incantevole Montauro.

Alle ore 21:30, il palcoscenico della sala concerti all’interno della Casa della Musica, ospitata nell’imponente Palazzo Zizzi, si anima grazie all’instancabile impegno dell’Associazione La Radice Sociale APS.

In questa serata senza eguali, i riflettori si posano su “I Borboni – Trombone Quartet,” un ensemble eccezionale composto da quattro maestri del trombone: Nicola Ferro, Salvatore Cerullo, Danilo Giampà e Giulio Giannini.

Questo straordinario quartetto si impegna a condurre il pubblico in un avventuroso viaggio musicale attraverso i secoli, regalando una serata di bellezza sonora senza precedenti.

Il loro repertorio abbraccia una varietà di brani provenienti da differenti compositori di fama mondiale, tra cui spiccano i nomi di Mozart, Borodin, Mascagni e Wagner.

La scelta di un quartetto di tromboni come protagonista dell’evento promette di regalare un’esperienza sonora straordinaria, intrisa di fascino e unicità.

I tromboni, riconosciuti per la loro versatilità e il potente timbro, prenderanno vita in brani che spaziano dalle delicate melodie mozartiane alla grandiosità delle composizioni wagneriane.

Questa straordinaria diversità di stili e sfumature musicali è destinata ad affascinare l’attenzione e a guadagnarsi l’ammirazione di ogni spettatore.

Ciascuno vanta una carriera straordinaria e una padronanza sorprendente del trombone, e la loro collaborazione si traduce in una sinfonia di talento e passione che catturerà l’entusiasmo del pubblico presente.

La sala concerti ospitata nella Casa della Musica all’interno del Palazzo Zizzi dona all’evento un’atmosfera magica e coinvolgente, trasformando ogni nota in una potente emozione.

L’Associazione La Radice Sociale APS dimostra ancora una volta il proprio impegno costante nella promozione della cultura e dell’arte nella comunità di Montauro e nei suoi dintorni.

Questo concerto si erge come un esempio tangibile di come l’associazione lavori instancabilmente per infondere la bellezza della musica classica nella vita delle persone, contribuendo altresì alla valorizzazione del ricco patrimonio culturale della regione.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.