Stampa Stampa
53

“DERBY”, A LAMEZIA TERME GRANDE SUCCESSO PER LO SPETTACOLO SULLA TUTELA AMBIENTALE


Una radiocronaca diretta simulata di un incontro di calcio tra due formazioni, l’Imbattinica (imballaggi e oggetti comuni a casa) e la Gigetticola (imballaggi e oggetti comuni a casa)

di REDAZIONE

–  LAMEZIA TERME (CZ) –  8 FEBBRAIO 2024 – La tutela ambientale, il valore della raccolta differenziata, l’importanza del riciclo e la conoscenza del significato di Economia Circolare, questi i temi che sono stati trattati ed evidenziati in “DERBY”, uno spettacolo scritto e presentato dal giornalista Paolo Giura esperto in tematiche ambientali.

L’evento si è tenuto presso il Teatro Comunale Grandinetti di Lamezia Terme, martedì 6 Febbraio 2024.

Una matinée molto particolare che ha visto protagonisti studenti delle scuole medie e superiori di Lamezia Terme.

Ad aver aderito all’iniziativa, l’Istituto Tecnico Economico “Valentino De Fazio”, il Polo Tecnologico “Carlo Rambaldi”, l’Istituto Comprensivo “Saverio Gatti” e l’Istituto Comprensivo “Borrello- Fiorentino”.

Con gergo calcistico, vicino e conosciuto dai più giovani, si è parlato di differenziata.

Una radiocronaca diretta simulata di un incontro di calcio tra due formazioni, l’Imbattinica (imballaggi e oggetti comuni a casa) e la Gigetticola (imballaggi e oggetti comuni a casa).

Durante l’incontro e le simulate azioni di gioco gli oggetti di comune utilizzo, che sono diventati in cartonati a forma di calciatore, si sono fatti male e quindi sono stati riciclati attingendo dalla Ri-panchina.

E’ così che, Bibì, una lattina di bibita venga sostituita da Rici, una ricicletta che si puo’ creare con 800 lattine; stessa sorte tocca Vet, una bottiglietta di vetro, che viene sostituita da Vet, suo fratello gemello, in quanto il vetro si puo’ riciclare all’infinito.

Dal pubblico di volta in volta sono stati scelti degli allenatori che, indossato il giubbino di trainer, hanno dovuto scegliere le sostituzioni oculate, ognuna delle quali ha dovuto rispecchiare il senso di “riciclo”.

Da un oggetto ormai non più in uso o da buttare ne può nascere un altro con una corretta differenziata: questo è stato, in sintesi, il messaggio dello spettacolo.

A co-condurre la messa in scena sull’Economia Circolare, insieme a Paolo Giura, Patrizia Anania, che sono stati coadiuvati da tre musicisti, Ferruccio Messinese, autore delle musiche originali, Francesco Gugliotta e Vito Procopio

“DERBY” è stato prodotto da AMA Calabria, con il sostegno di ECOSISTEM, il patrocinio della Lamezia Multiservizi e la collaborazione di CIAL, il Consorzio Nazionale Imballaggi Alluminio.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.