Stampa Stampa
194

CULTURA, TURISMO E SVILUPPO LOCALE: CHIARAVALLE CENTRALE NEL SEGNO DEI NORMANNI


Dal 26 al 29 ottobre, un calendario ricco di eventi farà rivivere il Medioevo

di REDAZIONE

 – CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) –  12 OTTOBRE 2023 – Chiaravalle Centrale si prepara a vivere quattro giorni all’insegna della storia, della cultura e della convivialità con “La notte dei Normanni”.

Un evento che dal 26 al 29 ottobre trasformerà la cittadina calabrese in un vivace palcoscenico medievale, grazie a un denso programma di iniziative e attività.

Il sindaco, Domenico Donato, e il consigliere comunale delegato al Turismo, Gianfranco Corrado, hanno sottolineato l’importante intento dell’amministrazione comunale di destagionalizzare le proposte aggregative e attrattive, proponendo eventi di qualità anche al di fuori della consueta programmazione estiva.

“L’obiettivo è quello di ravvivare l’economia locale anche nei periodi di cosiddetta bassa stagione, creando occasioni di incontro e sviluppo”, ha dichiarato il sindaco Donato.

Il programma si apre giovedì 26 con una conferenza stampa alle ore 11 presso la sede municipale, per poi proseguire venerdì 27 con un convegno di spessore presso il Liceo Scientifico, grazie alla collaborazione dell’IIS “Ferrari” egregiamente guidato dal prof. Fabio Guarna.

La prof.ssa Mariarosaria Salerno, docente di Storia Medievale presso l’Università della Calabria, terrà una relazione su “I Normanni nel Medioevo europeo”, mentre gli studenti delle classi terze, coordinati dalla professoressa Maria Luca, docente di Storia e Filosofia, presenteranno studi e ricerche sulle evidenze normanne nel territorio delle Preserre.

Sabato 28, a partire dalle ore 17.00, si apriranno gli stand gastronomici e di artigianato, seguiti alle 18.00 dal corteo storico che percorrerà le vie della città e, alle 19.30, dagli spettacoli medievali che proseguiranno fino alle 22.00.

Domenica 29, invece, sarà dedicata ai più piccoli con l’apertura del campo medievale e giochi a tema a partire dalle 16.30.

Il consigliere Corrado ha evidenziato l’alto valore culturale e turistico dell’iniziativa, che “anno dopo anno cresce e coinvolge sempre più attivamente la comunità e i visitatori”.

Un impegno che ha ottenuto il prestigioso e autorevole patrocinio del Ministero della Cultura, testimoniando una dedizione e un impegno che perdurano nel tempo, non limitandosi a un singolo evento.

“La notte dei Normanni” si preannuncia, quindi, non solo come un momento di riscoperta della storia e delle tradizioni, ma anche come un’opportunità per stimolare l’economia locale, creando sinergie tra cultura, turismo e sviluppo, in un’ottica di valorizzazione del territorio e delle sue potenzialità.

Un appuntamento da non perdere, che unisce divertimento, approfondimento e convivialità, in un perfetto spirito “normanno”. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.