Stampa Stampa
124

TERRA DI NESSUNO, SESSO IN PIENO GIORNO ALL’AUTOSTAZIONE DI COSENZA


Il degrado la fa da padrone in quella zona, e la gente è stanca ma anche molto spaventata quando si tratta di dover sostare o attraversare l’area

Fonte: COSENZACHANNEL.IT

COSENZA –  3 FEBBRAIO 2023 –  Sesso in pieno giorno sotto gli occhi di tutti.

Siamo alla stazione delle Autolinee a Cosenza, detta terra di nessuno.

Il video che sta girando per le chat, mostra due uomini che dietro una cabina consumano un rapporto mentre una ragazzina sfoglia un libro in attesa del suo autobus, proprio a pochissimi metri da loro.

Il degrado, insomma, la fa da padrone in quella zona, e la gente è stanca ma anche molto spaventata quando si tratta di dover sostare o attraversare l’area.

Non è bastato il periodo di controlli a tappeto per rendere le Autolinee più sicure e pulite.

Si susseguono gli appelli di residenti ed esercenti della zona che chiedono a gran voce non interventi una tantum ma un posto fisso di Polizia, unico rimedio per rendere più vivibile una zona centralissima della città.

Ma di risposte niente, unica reazione controlli serrati, negozio per negozio, ma sparite le divise tutto torna come prima.

Proprio lì, a due passi da piazza Bilotti, dalla passeggiata del “salotto buono”, in uno spiazzo focale per i trasporti urbani ed extraurbani, ogni giorno meta di lavoratori e studenti, anche giovanissimi, sembra che cessi ogni giurisdizione. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.