Stampa Stampa
33

RIFIUTI, IL COMUNE DI SAN SOSTENE CONTRO L’ABBANDONO INDISCRIMINATO


L’ufficio vigilanza da luglio a settembre ha accertato 107 illeciti amministrativi consumati soltanto nell’arteria del lungomare cittadino

di REDAZIONE

SAN SOSTENE (CZ) –  17 NOVEMBRE 2023 – Il Comune di San Sostene accoglie con soddisfazione la relazione dell’Istruttore di Vigilanza ROSSINO Angelo, incaricato della funzione di Responsabile del Trattamento Dati D.L.gs 196/03 e s.m.i. inerente l’impianto di videosorveglianza dell’Ente per il periodo temporale 01.07.2023/30.09.2023.

Infatti, con Delibera di G.M. 56/2023 del Comune di San Sostene venivano principalmente sollecitate le attività di prevenzione e di repressione degli illeciti amministrativi perseguibili con le disposizioni di cui alla L. 689/81 e s.m.i. e configurabili nell’indiscriminato abbandono sul suolo pubblico di rifiuti domestici non differenziati da parte di privati, quale fenomeno che si acuisce nel periodo estivo luglio – settembre.

Nell’attività di controllo in materia ambientale, vi è stata una piena collaborazione dell’Istruttore di Vigilanza Rossino con PLAVI – Polizia Locale Associata Versante Ionico, attraverso l’assegnazione delle attività di prevenzione degli illeciti a quest’ultima, ciò anche attraverso le informazioni periodiche derivanti dall’attività di repressione.

Nello specifico e per quanto di competenza si sono accertati, nel periodo temporale assegnato 01.07.2023/30.09.2023, ben 107 (centosette) illeciti amministrativi consumati soltanto nell’arteria del lungomare cittadino.

Questo dato è molto importante per esaltare l’attività espletata nel Comune di San Sostene per tutelare l’ambiente, ma anche per fare comprendere il fenomeno gravissimo dell’abbandono soprattutto nel periodo estivo che si estende purtroppo in tutto il territorio italiano.

Il Sindaco Luigi Aloisio, nel ringraziare l’Istruttore Angelo Rossino e tutti coloro che hanno collaborato in questo importante risultato, segnala la necessità della lotta al deturpamento del territorio attraverso l’abbandono dei rifiuti e manifesta la propria convinzione che, attraverso l’informazione, la prevenzione e la repressione, il triste fenomeno diminuirà drasticamente e il Comune di San Sostene vuole essere l’esempio costante di tutela dell’ambiente. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.