Stampa Stampa
53

PROGRAMMAZIONE TURISMO, SQUILLACE SI PREPARA PER UNA GRANDE STAGIONE


Comune ha intenzione di allargarla ad imprese ed associazioni

di REDAZIONE

SQUILLACE (CZ) –  29 APRILE 2023 –  Prosegue costante l’azione, portata avanti dall’assessorato comunale al turismo, per una programmazione partecipata e condivisa per l’imminente stagione estiva. 

 Dopo un primo incontro avuto luogo il 14 marzo, lo scorso 27 aprile, presso la sala del consiglio comunale, un nuovo ed approfondito incontro durante il quale, tra i vari temi discussi, l’assessore Franco Caccia ha illustrato gli imminenti cambiamenti previsti in alcune aree del borgo a seguito dei lavori appaltati alla ditta New Service di Lamezia Terme,nell’ambito del progetto Borghi storici e promozione turistica, finanziato con un importo di 1.500.000 euro.

Tra i risultati attesi dall’amministrazione comunale uno spazio particolare riguarda l’abbellimento delle diverse piazze interessate  mediantel’uso massiccio di ceramica artistica.

Un’opportunità mai avuta prima a disposizione dei ceramisti locali per il rilancio delle loro attività. Il confronto è poi proseguito sulla programmazione dieventi e spettacoli da realizzare nelle prossime settimane.

Nei giorni 12-13 e 14 agosto è prevista la Taranta, nota ed affermata manifestazione di canti e balli di un genere divenuto molto popolare.

L’evento sarà realizzato   dall’associazione Aggregazioni.

A cura dell’ Associazione la Rete è previsto il programma Onda-Rock, quest’anno molto articolato, sia nella tipologia dell’offerta quanto per i luoghi in cui si terranno le esibizioni.

Tra le altre date, giorno 8 agosto, presso il lungomare di Squillace, è previsto il concerto di prestigiose band rock regionali.

I giardini di Hera, ente gestore del Castello, è in fase di ultimazione una  programmazione estiva che proporrà eventi culturali ed appuntamenti con spettacoli e eventi di enogastronomia.

L’ amministrazione comunale, assessorato al turismo, curerà la realizzazione di alcuni eventi, già realizzati negli anni scorsi, tra cui Squillace-Day ed altri eventi che interesseranno il Castello, la Casa di Cassiodoro ed alcuni quartieri del territorio.

All’incontro erano presenti gli artigiani Agazio Mellace (ceramista) e Luigi Mungo (orafo); i responsabili delle associazioni la Rete, Rita Lami, per Aggregazioni, Damiano Maida, per i Giardini di Hera, Salvatore Grillone.

Per l’amministrazione comunale presenti l’assessore alla programmazione e turismo, Franco Caccia ed il consigliere Pino Facciolo.

Artigiani e referenti delle associazioni, presenti all’incontro, hanno rimarcato l’assenza dei rappresentanti della locale Pro Loco, da alcuni anni assente sul territorio, la cui azione, come avviene in tutti i comuni in cui questo ente è presente, dovrebbe dare un importante slancio all’azione di promozione e valorizzazione turistica del territorio. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.