Stampa Stampa
86

POOL SALVEZZA, ESORDIO CON VITTORIA PER IL VOLLEY SOVERATO


In rimonta supera la Norconon Melendugno in un “bollente” Pala Scoppa

di REDAZIONE 

– SOVERATO (CZ) –  29 GENNAIO 2024 – Super vittoria del Volley Soverato che in rimonta supera la Norconon Melendugno ottenendo una vittoria meritata nella prima gara di pool salvezza.

Grande prestazione delle ragazze di Guidetti che sotto due set non hanno mollato credendo nella rimonta.

Esplode il Pala Scoppa al punto della vittoria.

Passiamo al match.

Rinvio per l’esordio del nuovo opposto Alcantara che da alcuni giorni si allena con la squadra.

Soverato in campo con Romanin e Zuliani a formare la diagonale, al centro Guzin e Barbazeni schiacciatrici sono Buffo e Frangipane con libero Vittorio.
Nelle ospiti, senza il loro coach Napolitano, esonerato in settimana dal sodalizio pugliese, in campo scendono con Caracuta al palleggio e Stival opposto, al centro Polesello e Antognano, schiacciatrici sono Santiago e Maruotti con libero Oggioni.
Partita che inizia con molto equilibrio in campo; Soverato è Melendugno sono in parità 11-11.
Break delle ospiti che si portano sul 14-17 ed è time out per Soverato.

Aumenta Il vantaggio delle pugliesi che sono soprandi cinque punti, 16-21.

Arrivano sei palle set per Melendugno che chiude 18/25. Nel secondo set dopo una buona partenza delle padrone di casa, 4-1, sono le ospiti a guadagnare un bel vantaggio sul 12-16.
Pubblico che intanto incita le ragazze di Guidetti.
Melendugno continua a guadagnate margine sulle avversarie e chiude il set con il punteggio di 19/25 nonostante un tentativo di rientro del Soverato.

Terzo set che, come i due precedenti, vede partite meglio Soverato che guadagna cinque punti, 10-5, prima di farsi riprendere dalle pugliesi che si riavvicinano 12-11 e 14-14.

Soverato si porta avanti 18-15 con time out Melendugno; fase importante del set con Melendugno che recupera qualche punto e Guidetti chiama tempo con Soverato avanti 20-17.

Squadre adesso vicine 23-22, con il pareggio delle ospiti.

Set point Soverato, 24-23, e alla quarta occasione chiude Soverato 28/26.

La squadra di Guidetti parte bene e si porta sul più tre, 7-4, con time out oapite; sotto cinque lunghezze,

Melendugno rimonta e conduce 11-12, e più avanti 14-16 con time out chiesto da Guidetti. Ribalta la situazione Soverato che si trova a più tre, 20-17, con il Pala Scoppa una bolgia.

Conducono le biancorosse 23-19, e guadagna cinque palle set.

Chiude 25/20 ed é tie break.

Quinto e decisivo set che vede avanti Soverato 7-5 con time out per le pugliesi; più quattro per le calabresi e altro time out ospite con il punteggio 9-5; Buffo mette giu il 12-7 ma le ospiti si avvicinano e sul 12-9 time out Guidetti.

Sul 13-11 altro time out locale.

Al rientro in campo, con due palle match per Soverato, 14-12, con Melendugno che annulla il primo ma Soverato chiude 15/13 conquistando una grande vittoria.

Domenica prossima trasferta contro Olbia.

Volley Soverato 3
Narconon Melendugno 2

Parziali set: 18/25; 19/25; 28/26; 25/20;

VOLLEY SOVERATO: Barbazeni 8, Romanin 8, Coccoli, Tolotti ne, Zuliani 8, Frangipane 17, Orlandi, Buffo 23, Guzin 7, Vittorio (L). Coach: Ettore Guidetti

MELENDUGNO: Polesella 12, Bresso ne, Caracuta 2, Oggioni (L), Favero, Corroux, Stival 17, Campana 4, Esposito, Antignano 13, Maruotti 11, Santiago 20, Rastelli. Coach:

ARBITRI: D’Argenio Alessandro – Lanza Claudia

DURATA SET: 29’, 28’,34’, 28’, 22’. Tot 2h21’

MURI: Soverato 14, Melendugno 8

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.