Stampa Stampa
44

OSSERVATORIO MINORI E IA DI TORRE RUGGIERO, C’È ANCHE BERNARD DIKA


Incontri proficui per il sindaco Vito Roti in vista di nuove collaborazioni

di REDAZIONE

– TORRE DI RUGGIERO (CZ) –  27 AGOSTO 2023 -La sede del Centro Policulturale di Torre di Ruggiero è stata teatro di un evento di grande rilevanza per l’Osservatorio Nazionale Minori e Intelligenza Artificiale, guidato dal Presidente e sindaco Vito Roti.

L’incontro, focalizzato sull’allargamento delle collaborazioni dell’Osservatorio, ha visto la partecipazione di due figure di spicco nel campo dell’innovazione e della ricerca in Italia: Bernard Dika, Portavoce del Presidente della Regione Toscana e delegato alle Politiche giovanili, e Marco Alì, ricercatore milanese specializzato in IA applicata all’ambito medico.

Bernard Dika, incontrando il sindaco Roti e il direttore tecnico Francesco Pungitore, ha ufficializzato la sua adesione al Comitato Scientifico dell’Osservatorio.

Un ingresso significativo, dato il ruolo di Dika come delegato alle Politiche giovanili e all’Innovazione nella Regione Toscana. “L’ingresso di Dika quale componente del nostro Comitato Scientifico conferisce un ulteriore livello di prestigio e competenza al nostro progetto”, ha dichiarato Roti.

La giornata si è arricchita ulteriormente con l’offerta di collaborazione del ricercatore milanese Marco Alì, che ha espresso la sua disponibilità a contribuire alle attività di formazione dell’Osservatorio.

“L’IA applicata all’ambito medico è una delle frontiere più interessanti della tecnologia moderna. La competenza di Marco Alì sarà certamente un asset prezioso per il nostro Osservatorio”, ha sottolineato Francesco Pungitore.

Durante l’incontro, sono stati condivisi i dettagli del Piano Operativo 2023-2024 dell’Osservatorio.

Tra le varie iniziative, spicca l’organizzazione di un congresso internazionale sull’Intelligenza Artificiale, previsto per il mese di luglio del 2024.

“Questo congresso rappresenterà il culmine del lavoro e dell’impegno profusi nella promozione di una cultura della consapevolezza sull’uso responsabile dell’IA in relazione al mondo dei minori”, ha affermato il Presidente Roti.

L’Osservatorio continua quindi a crescere, sia in termini di collaborazioni che di progettualità, consolidando il proprio ruolo di punto di riferimento nazionale e internazionale per le questioni legate ai minori e all’Intelligenza Artificiale.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.