Stampa Stampa
43

NUOVI INTRECCI, SI RAFFORZA IL LEGAME TRA ALBANIA E CALABRIA


Presto un volo di linea. Meta, dare slancio a scambi commerciali. Governatore, buona idea

di REDAZIONE 

SAN NICOLA DELL’ALTO (KR) –  20 APRILE 2022 – Un volo di linea dalla Calabria all’Albania per dare slancio agli scambi commerciali tra i due territori.

È quanto ha auspicato il presidente della Repubblica d’Albania Ilir Meta, proponendolo al governatore della Regione Calabria Roberto Occhiuto.

I due si sono incontrati nel corso della vista del Capo di Stato albanese a San Nicola dell’Alto, comunità albanofona del crotonese. “Sono qui – ha spiegato Meta – per rafforzare i legami tra gli arbereshe di Calabria e l’Albania ed aiutare a mantenere intatte le tradizioni arbereshe che siete riusciti a conservare intatte.

Vorremmo fare un protocollo di intesa come abbiamo fatto con la Puglia con una linea aerea per questa regione. È il nostro maggiore investimento per dare slancio a scambi tra i due territori. Sono sicuro che il flusso di visitatori sarà immediato con grandi benefici economici”. “Avvicinare Albania e Calabria è importante – ha detto Occhiuto -. Buona la proposta del presidente Meta.

E’ importante cementare questo ponte tra l’Albania e quanti, tra i nostri conterranei, mantengono ricordi e legami con le proprie radici. Di recente, come Regione, abbiamo acquisito la proprietà della società che gestisce gli aeroporti calabresi e al momento esistono molte interlocuzioni sia con Ita che con società low cost.

Credo che un volo diretto potrebbe consolidare le opportunità che possono derivare da eventuali collaborazioni a livello turistico e imprenditoriale” ha concluso Occhiuto auspicando che il volo possa essere ospitato dall’aeroporto di Crotone.

Occhiuto ha anche lanciato una proposta, memore dell’aiuto dato dall’Albania all’Italia nel periodo di pandemia: “Vorremmo che il rapporto tra Calabria e Albania possa essere consolidato anche nella direzione della sanità.

Con l’Albania vorremmo consolidare amicizia e rapporti, avendo contezza del fatto che i nostri vicini possono anche offrirci un supporto in campo sanitario, attraverso medici e infermieri da inserire nel nostro sistema regionale”.

Ad accogliere Meta è stato il sindaco di San Nicola dell’Alto Francesco Scarpelli, che ha parlato di giornata storica: è infatti la prima volta che un presidente dell’Albania visita i comuni albanofoni del crotonese.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.