Stampa Stampa
30

NAUFRAGIO MIGRANTI, IL GRANDE CUORE DELLA PRO LOCO DI CROPANI


Raccolto materiale in favore dei sopravvissuti della tragedia a Steccato di Cutro

 di Salvatore CONDITO

 CROPANI (CZ) –  8 MARZO 2023 –  Sono stati i responsabili della Pro Loco di Cropani assieme alle ragazze del servizio civile Angelino Grano, Alberto Brescia, Daniela ed Erica, a consegnare all’Amministrazione Comunale di Isola Capo Rizzuto, nelle persone del sindaco  Maria Grazia Vittimberga,  dell’ assessore  allo Sport e tempo libero, verde pubblico, viabilità e agricoltura Gaetano Muto e dell’incaricato Rosario Cosentino, il materiale raccolto nel punto messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale di Cropani che prontamente ha risposto all’appello della Pro Loco.

 «La Pro Loco di Cropani che ha condotto l’iniziativa con l’amministrazione comunale di Cropani, ha condiviso un messaggio pubblico postato su Facebook dal Comune di Isola Capo Rizzuto, ringraziamo tutte le persone che hanno contribuito – ha dichiarato Angelino Grano  – un grande “grazie” ai volontari della Pro Loco e del servizio Civile, al sindaco Mercurio che hanno  accolto l’appello.

  Nel giro di poche ore tutto completato, questa  é stata la risposta della comunità di Cropani e dei paesi vicini.

 Un’azione concreta della Pro Loco, per aiutare i 30 bambini sopravvissuti alla tragedia del mare avvenuta a Steccato di Cutro, avviata lo stesso giorno in cui il Comune di Isola  ha diramato l’appello d’aiuto coinvolgendo le comunità calabresi e, soprattutto, la Pro Loco di Cropani che da subito e senza esitazione ha raccolto l’appello diramato sulla pagina Facebook, il disperato appello che, postato anche dal sindaco di Cropani il quale è stato il primo a consegnare indumenti per bambini, ha fatto eco in tutta Italia.

 Le ragazze del servizio civile per ben tre giorni consecutivi hanno ricevuto telefonate da tutta Italia, in particolare dal Veneto, dalla Toscana, Piemonte, Lombardia e dalla stessa  Isola Capo Rizzuto. Un via vai di persone presso il Centro di raccolta messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale di Cropani all’Ex Gal, in località Piedecandela.

Scarpette, vestitini, calzini, magliette, pantaloncini, giocattoli e quant’altro, in grande quantità sono stati consegnati nelle mani degli Amministratori del Comune di Isola Capo Rizzuto. La raccolta è durata circa 4 ore, e i locali erano già pieni.

 Su invito del sindaco  Maria Grazia Vittimberga la raccolta è stata interrotta per aver raggiunto la quantità necessaria.

 A Cropani – sono sempre le parole del Presidente Angelino Grano –  sono giunte persone da ogni parte della Calabria, persino un furgone di un’associazione di Alpini proveniente da Reggio Calabria, tantissime le persone ed associazioni che si sono messe a disposizione, gruppi con appartenenza alle Forze dell’Ordine, gruppi sportivi, religiosi ed altri ci hanno comunicato la loro presenza nel caso ce ne fosse bisogno».

 Nei prossimi giorni il  Presidente della Pro Loco Angelino Grano e il presidente onorario Luigi Stanizzi si recheranno al Centro di Accoglienza per Richiedenti Asilo (C.a.r.a.) , di Isola Capo Rizzuto, per vagliare la possibilità di mettere a disposizione operatori e mediatori interculturali.

 «Un gesto di comunità solidale, quello della Pro Loco di Cropani – hanno voluto rimarcare il sindaco Maria Grazia Vittimberga e l’Assessore  Gaetano Muto – che a nome di tutta l’Amministrazione comunale ringraziamo attraverso il Presidente Angelino Grano ed il suo esecutivo, per aver risposto prontamente al nostro appello raccogliendo e consegnando gli indumenti necessari per i sopravvissuti del terribile naufragio avvenuto a Steccato di Cutro».

 Per Angelino Grano «un segno importante che ha dimostrato ad ognuno di noi di potersi rendere disponibile e prendersi cura degli altri, in un momento difficile, tragico come quello del barcone che si è spezzato a pochi metri dalla costa.

È compito nostro, in primo luogo delle Associazioni presenti sul territorio, tendere la mano e non lasciare nessuno indietro, è importante – conclude il Presidente Angelino Grano – per tutta la comunità il ruolo delle Associazioni e particolarmente quello della Pro Loco». 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.