X500 X500 https://iartech.com.br/ https://tengerenge.com/ https://mielthelabel.be/ https://xyz.tde.fi/x500/ https://mycalconnect.org/ https://www.foldertips.id/ https://ukmkreatif.com/x500/ https://jamaicapatty.co.uk/x500/ https://dipandutasa.pubmjatim.id/ https://hpnonline.org/wp-content/ https://www.metrolimatv.com/x500/ https://successaluminium.com/x500/ https://xn--88-hc9ijnw63b23g7uz.net/ https://www.jayanewslive.com/parlay/ https://www.energieontwerpchallenge.nl/ https://www.preserreedintorni.it/slot-x500/ https://ppdb.yayasanppittexmaco.or.id/Situs-X500/ https://www.dfkr.org/slot-gacor-x500/ https://www.dfkr.org/judi-bola-euro-2024/
https://umjambi.ac.id/wp-includes/css/slot-garansi-kekalahan/ https://umjambi.ac.id/wp-includes/css/depo-25-bonus-25/ https://umjambi.ac.id/wp-includes/css/judi-bola-euro/ https://umjambi.ac.id/wp-includes/css/pyramid-slot/ https://umjambi.ac.id/wp-includes/css/slot-10k/ https://umjambi.ac.id/wp-includes/css/mpo-slot/ https://unram.ac.id/wp-includes/assets/ https://unram.ac.id/wp-includes/js/aios/ https://unram.ac.id/wp-includes/Text/robopragma/ https://dlh.cirebonkab.go.id/robopragma/ https://sdtexmacosemarang.sch.id/slot-gacor-X500/
https://117.18.0.19/ https://117.18.0.17/ https://media.sozoku-fullsupport.com/wp-content/bandarqq/ https://media.sozoku-fullsupport.com/wp-content/dominoqq/ https://xyz.tde.fi/pkv/ https://xyz.tde.fi/bandarqq/ https://xyz.tde.fi/dominoqq/ bandarqq dominoqq https://jftbasic.com/bonus-new-member/ https://jftbasic.com/modul/slot-pulsa/ https://jftbasic.com/modul/slot-maxwin/ https://jftbasic.com/modul/slot-kamboja/ https://jftbasic.com/modul/slot-thailand/ https://prosulut.com/wp-content/slot-thailand/ https://prosulut.com/robopragma/ dominoqq bandarqq https://www.muistiliitto.fi/bandarqq/ https://tengerenge.com/polygon/bandarqq/ https://tengerenge.com/alchemy/dominoqq/ https://tengerenge.com/jasa/pkv-games/ https://www.jayanewslive.com/bandarqq/ https://www.jayanewslive.com/dominoqq/ https://www.jayanewslive.com/pkv/ pkv games https://revistacipa.com.br/judi-bola-euro-2024/ pkv games https://ashleyadillon.com/ slot77 judi bola https://acapulco.gob.mx/mailer/ https://acapulco.gob.mx/tys/docs/ https://acapulco.gob.mx/pcivil/css/ https://acapulco.gob.mx/pcivil/uac/ https://acapulco.gob.mx/pcivil/recomendaciones/ pkv games slot thailand slot garansi kekalahan slot dana situs toto
Stampa Stampa
50

MURO CAMPO SPORTIVO A SQUILLACE, È L’ORA DEI LAVORI


Interventi entro gennaio necessari a ristabilire le condizioni di sicurezza sul tratto di viabilità della strada provinciale in viale Cassiodoro

di Salvatore TAVERNITI – Gazzetta del Sud 23 gen 2024

– SQUILLACE (CZ) –  26 GENNAIO 2024 –  Entro fine mese saranno avviati i lavori di rimozione e ricostruzione del muro di contenimento del campo sportivo che insiste su viale Cassiodoro e del relativo tratto di marciapiede.

Lo rende noto il sindaco Pasquale Muccari.

Il primo cittadino informa che l’amministrazione provinciale di Catanzaro ha affidato i lavori all’impresa “Ceb srl”.

Il bando di gara è di qualche mese fa, mentre le condizioni pericolanti del muro di contenimento risalgono a diversi anni fa.

Finalmente sono programmati per fine gennaio i lavori di messa in sicurezza del muro di sostegno del campo sportivo di Squillace necessari a ristabilire le condizioni di sicurezza sul tratto di viabilità della strada provinciale in viale Cassiodoro.

A seguito di un sopralluogo dei tecnici della Provincia, avvenuto nel mese di ottobre 2019, si era provveduto tramite ordinanza provinciale, accertata la pericolosità del muro che presenta tuttora grosse lesioni, alla chiusura di quel tratto di marciapiede.

Al fine di rimuovere la situazione di pericolo, successivamente la Provincia di Catanzaro nel marzo 2020 affidò la redazione del progetto all’architetto Giuseppe Macrì; progetto poi approvato per un importo complessivo di 400 mila euro.

Cinque anni fa, invece, aveva ceduto la copertura esterna di un tratto del marciapiedi sottostante il muro, con i calcinacci che sono andati a finire nel canale di scolo della strada.

Una situazione di pericolo per pedoni e automobilisti, dunque, che si protrae da tempo, considerato che la strada è una delle principali vie di transito e di collegamento della città.

La zona da quell’evento è stata delimitata, transennata e interdetta al passaggio dei pedoni.

L’intervento programmato dall’amministrazione provinciale prevede la rimozione della parte percolante del grosso muro, circa trenta metri, e la sua ricostruzione e la messa in sicurezza del marciapiede sottostante.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.