Stampa Stampa
116

L’ALLEGRIA BATTE IL MALTEMPO, È FESTA DI CARNEVALE A STALETTÌ


Le principali vie del paese  sono diventate il palcoscenico per ammirare i carri allegorici, vere opere realizzate dalla caparbietà di tanti artisti in erba

di Salvatore CONDITO

–  STALETTÌ (CZ) –  12 FEBBRAIO 2024 –  Malgrado la pioggia ed il freddo, una domenica di festa e allegria, ha portato un po’ di colore e felicità nella comunità.

Un comitato ha organizzato questa edizione del “Carnevale Stalettese”, nel segno della straordinaria partecipazione di tutte le principali associazioni e semplici cittadini.

Un segnale forte di voglia di rinascita per una comunità che sempre di più si sente ‘legata’ ai valori della solidarietà.

Le principali vie del paese  sono diventate il palcoscenico per ammirare i carri allegorici, vere opere realizzate dalla caparbietà di tanti artisti in erba.

Ne sono stati allestiti cinque.

Il primo, Colomba con ramoscello di Ulivo e arcobaleno, simbolo di pace tra i popoli (con una Panchina rossa – contro ogni forma di violenza).

Il secondo, un Mappamondo scelto dagli alunni della Scuola Primaria, con sfondo la Natura, il rispetto dell’ambiente che ci circonda.

Il terzo, una straordinaria maschera della Commedia dell’arte, Giangurgolo, maschera calabrese.

Il quarto, un Carro armato, strumento di guerra, da evitare e distruggere, da strumento di morte a occasione di vita in ogni parte del mondo.

Il quinto, una maschera del personaggio Charlot (Charlie Chaplin), grande protagonista del Novecento (memorabile la parodia di Hitler, ne Il Grande Dittatore).

Conclusione della sfilata in piazza Dante dove il Sindaco Mario Gentile ha ringraziato tutti gli sponsor ma sopratutto chi realmente ha contribuito alla buona riuscita della manifestazione.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.