https://iartech.com.br/ https://tengerenge.com/ https://mielthelabel.be/ https://xyz.tde.fi/x500/ https://mycalconnect.org/ https://www.foldertips.id/ https://ukmkreatif.com/x500/ https://jamaicapatty.co.uk/x500/ https://dipandutasa.pubmjatim.id/ https://hpnonline.org/wp-content/ https://www.metrolimatv.com/x500/ https://successaluminium.com/x500/ https://www.jayanewslive.com/parlay/ https://www.energieontwerpchallenge.nl/ https://www.preserreedintorni.it/slot-x500/ https://ppdb.yayasanppittexmaco.or.id/Situs-X500/ https://www.dfkr.org/slot-gacor-x500/ https://www.dfkr.org/judi-bola-euro-2024/
https://unram.ac.id/wp-includes/assets/ https://unram.ac.id/wp-includes/js/aios/ https://unram.ac.id/wp-includes/Text/robopragma/ https://dlh.cirebonkab.go.id/robopragma/ https://baaksi.umjambi.ac.id/wp-content/uploads/ http://pelayananpublik.smk-smakmakassar.sch.id/daftar-x500/ https://sdtexmacosemarang.sch.id/slot-gacor-X500/
https://117.18.0.19/ https://117.18.0.17/ https://media.sozoku-fullsupport.com/wp-content/bandarqq/ https://media.sozoku-fullsupport.com/wp-content/dominoqq/ https://xyz.tde.fi/pkv/ https://xyz.tde.fi/bandarqq/ https://xyz.tde.fi/dominoqq/ bandarqq dominoqq https://jftbasic.com/bonus-new-member/ https://jftbasic.com/modul/slot-pulsa/ https://jftbasic.com/modul/slot-maxwin/ https://jftbasic.com/modul/slot-kamboja/ https://jftbasic.com/modul/slot-thailand/ https://prosulut.com/wp-content/slot-thailand/ https://prosulut.com/robopragma/ dominoqq bandarqq https://www.muistiliitto.fi/bandarqq/ https://tengerenge.com/polygon/bandarqq/ https://tengerenge.com/alchemy/dominoqq/ https://tengerenge.com/jasa/pkv-games/ https://www.jayanewslive.com/bandarqq/ https://www.jayanewslive.com/dominoqq/ https://www.jayanewslive.com/pkv/ pkv games https://revistacipa.com.br/judi-bola-euro-2024/ pkv games https://ashleyadillon.com/ slot77 judi bola https://acapulco.gob.mx/mailer/ https://acapulco.gob.mx/tys/docs/ https://acapulco.gob.mx/pcivil/css/ https://acapulco.gob.mx/pcivil/uac/ https://acapulco.gob.mx/pcivil/recomendaciones/ pkv games slot thailand slot garansi kekalahan slot dana situs toto
Stampa Stampa
19

LA VISITA, ARRIVATO IN CALABRIA IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA SERGIO MATTARELLA (AGGIORNATO)


Nel cosentino visiterà due realtà del distretto agroindustriale

Fonte: ANSA.IT CALABRIA 

– MONGRASSANO (CS) –  30 APRILE 2024 – Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è arrivato a Mongrassano, in provincia di Cosenza, prima tappa della sua visita in Calabria per la Festa del lavoro e dei lavoratori 2024.

La trasferta calabrese del Capo dello Stato, accompagnato dalla ministra del Lavoro Marina Calderone, proseguirà a Castrovillari.

Il presidente Mattarella è giunto in elicottero nella cittadina di circa 1500 abitanti, dove è stato accolto dal presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto, dalla presidente della provincia di Cosenza Rosaria Succurro e dal sindaco Ferruccio Mariani, e in corteo ha raggiunto l’area dove sorge lo stabilimento Gias, industria di alimenti surgelati fondata da Antonio Tenuta nel 1970, che confeziona e surgela prodotti agroalimentari per conto di diversi notissimi marchi che popolano gli scaffali dei supermercati italiani e non.

Alla Gias è in programma l’incontro con i vertici dell’azienda, la titolare Gloria Tenuta, figlia di Antonio il fondatore dell’attività –

Gloria Tenuta era stata nominata cavaliere del lavoro proprio da Mattarella nel 2018 – e le maestranze.

La manager è subentrata al padre nel 2005 alla morte del genitore. Gloria Tenuta, laureata in Economia guida un’azienda che fattura 65 milioni di euro all’anno e conta 140 dipendenti, che nei periodi di “alta stagione” arrivano anche a 400.

Successivamente il presidente Mattarella si trasferirà a Castrovillari per visitare un’altra importante realtà del distretto agroalimentare cosentino, lo stabilimento Assolac-Granarolo.

Anche questa è un’eccellenza calabrese che ha il suo inizio nel 1956 per volontà di un nucleo di produttori decisi a dare vita ad una rete per la raccolta, la trasformazione e la distribuzione del latte fresco nella provincia di Cosenza.

E che oggi ha circa cinquanta dipendenti e 47 allevatori conferitori che fanno parte di una cooperativa che aderisce a Granlatte con una filiera completa che va dall’allevatore al punto vendita.

In particolare questo è il polo più importante del sud per il latte a marchio Granarolo Centrale di Calabria La Perla.

Proprio nei giorni scorsi è stato sottoscritto dal presidente Camillo Nola e dai rappresentanti di categoria di Cgil, Cisl e Uil il contratto aziendale integrativo che avrà la durata di tre anni.

PRESIDENTE ACCOLTO DAI BAMBINI. POI VISITA AD AZIENDA 

Bambini e ragazzi delle scuole, festosi e sventolando bandiere tricolori, e le loro insegnanti hanno atteso l’arrivo del presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Mongrassano.

La cittadina della Valle dell’Esaro ospita la sede della Gias, storica azienda specializzata nel trattamento e nella produzione di alimenti surgelati, guidata da Gloria Tenuta che nel 2018 è stata nominata Cavaliere del Lavoro proprio da Mattarella.

Il presidente, accompagnato dalla prefetta di Cosenza Vittoria Ciaramella, è stato accolto dal presidente della Regione Mario Occhiuto, dalla presidente della Provincia Rosaria Succurro e dal sindaco di Mongrassano Ferruccio Mariani.

All’entrata dell’azienda, Mattarella è stato salutato dalla ministra del Lavoro Marina Elvira Calderone e dalla presidente della Gias Gloria Tenuta.

“Siamo orgogliosi di aver fatto visitare la nostra azienda al capo dello Stato – ha commentato Tenuta -. È per noi un’emozione immensa perché finalmente si parla del nostro territorio in chiave positiva ed emerge la parte produttiva della Calabria, un aspetto troppo spesso celato”.

Il presidente Mattarella ha visitato una linea di produzione di vegetali senza interruzione di continuità, dalla raccolta della materia prima alla trasformazione, cottura, surgelazione e imbustamento.

Inoltre, ha visitato una parte dell’azienda dedicata al confezionamento di piatti misti e contorni. Ai lavoratori, emozionatissimi per l’incontro, il capo dello Stato ha rivolto l’invito ad andare avanti.

Nel corso della sua visita, l’azienda ha donato a Mattarella una targa con incisa la scritta “Fondati sul lavoro” a ricordo dell’incontro e per testimoniare la passione e l’impegno quotidiano dei lavoratori.

Al presidente della Repubblica è stato consegnato un presente anche da parte di Confindustria Cosenza che ha così voluto ringraziare Mattarella per avere accolto l’invito a visitare le due realtà industriali del Cosentino con una scultura che rappresenta proprio la Calabria produttiva.

La scultura è stata ideata e realizzata nei laboratori della gioielleria Scintille Montesanto di Cosenza.

L’opera è ispirata alla tecnica della scomposizione cara a Umberto Boccioni: pittore, scultore e scrittore nato a Reggio Calabria ed esponente di spicco del futurismo.

L’idea è stata quella di rappresentare visivamente il rapporto tra oggetto e spazio provando a restituire in maniera immediata che la Calabria è terra di filosofi come Tommaso Campanella, Gioacchino da Fiore e Bernardino Telesio; così come di cultura contadina e sguardo al futuro tra tradizione e innovazione.

Il capo dello Stato all’uscita dallo stabilimento è stato salutato dai dipendenti della Gias e si è trasferito in auto a Castrovillari per la visita alla cooperativa Assolac – Associazioni latte calabresi, leader in Calabria per la raccolta e commercializzazione del latte vaccino.

PRESIDENTE NEL DISTRETTO AGROALIMENTARE COSENTINO

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella tra gli applausi dei presenti ha lasciato lo stabilimento dell’Assolac Granarolo di Castrovillari dove ha celebrato la festa del lavoro e dei lavoratori.

Il capo dello Stato, che era accompagnato dalla ministra del Lavoro Marina Elvira Calderone, in precedenza è stato in visita anche nello stabilimento della Gias di Mongrassano.

Le due realtà fanno parte del sistema distretto agroalimentare del cosentino di cui Mattarella ha messo in evidenza il livello di eccellenza nel sud.

Il presidente, accolto al suo arrivo dal presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto, dalla presidente della Provincia di Cosenza Rosaria Succurro e dal sindaco della città Mimmo Lo Polito, è stato applaudito più volte al suo ingresso e durante il suo intervento.

All’arrivo nel capannone dell’azienda gremito di autorità, tanti i sindaci con fascia tricolore, lavoratori e giornalisti, è stato accolto dall’inno di Mameli intonato dagli alunni della scuola media Giuseppe Troccoli di Lauropoli, frazione di Cassano allo Ionio.

Rossella Ciappetta, direttrice del coro dei ragazzi della Giuseppe Troccoli di Lauropoli che hanno intonato l’inno di Mameli.

“E’ sicuramente stato un onore – ha detto la direttrice del coro Rossella Ciappetta, visibilmente emozionata – essere qui.

C’è grande emozione da parte di tutti quanti noi, i ragazzi e anche me compresa.

Speriamo di avere reso onore a questa giornata e al presidente della Repubblica”.

“Oggi quella che stiamo vivendo -ha detto Enzo, un lavoratore della Granarolo – è un grande riconoscimento per noi e per la nostra azienda.

Siamo felici di avere accolto il Capo dello Stato nella nostra struttura”.

Emozionatissimo anche Gaetano Piraino che ha preso la parola in rappresentanza dei lavoratori.

“In questa azienda – ha detto – c’è un principio fondante che è quello dello stare bene.

Qui si pratica la solidarietà e il sostegno reciproco.

E anche in forza di questo che nei momenti difficili, come quello della pandemia da Covid 19 – ha aggiunto – siamo stati in grado di dare il meglio di noi’.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.