Stampa Stampa
126

IL VOLLEY SOVERATO NON MOLLA MAI: VITTORIA IN TESFERTA


Successo al tie break contro Olbia

di REDAZIONE 

– SOVERATO (CZ) –  5 FEBBRAIO 2024 –  Successo importante al tie break in traaferta per il Volley Soverato in quel di Olbia contro le locali della Hermaea.

Al Geopalace si é assistito ad un gran bel match dove a spuntarla con merito sono state le calabresi di coach Guidetti.

Grande partita a dimostrazione che la compagine ionica non molla mai come accaduto nel terzo set quando ha dovuto rincorrere l’avversario.

Peccato per i due match point sul due a uno ma in ogni caso sono due punti d’oro per la classifica.
Positivo l’esordio della nuova giocatrice Montero Alcantara che, ovviamente, ha bisogno di ritrovare la migliore condizione ed entrare nei meccanismi di squadra.
Locali in campo con Schmit al palleggio e Adriano opposto, al centro coppia Marku e Gannar, in banda abbiamo Fontemaggi e Partenio con libero Blasi.

Nel Soverato esordio dall’inizio per la nuova arrivata, l’opposto Montero Alcantara Johanna. Calabresi che dunque schierano Romanin in regia e Montero Alcantara, al centro Guzin e Barbazeni, schiacciatrici sono capitan Buffo e Frangipane con Vittorio libero.

Dopo un avvio equilibrato, sono le padrone di casa a provare l’allungo sul 13-10, con Soverato che prontamente riprende le locali.

Più avanti altro allungo delle sarde e sul 19-15 coach Guidetti chiama il suo secondo time out.

Sotto 16-20, Soverato con Buffo in battuta, piazza un bel break e si porta avanti 20-21; Olbia non ci sta e le due squadre arrivano sul 23-23 con le oapiti che guadagnano la palla set, prontamente annullata dalle sarde.

Le ragazze di Guidetti portano a casa il parziale alla terza palla set per 25/27. Partenza lanciata di Olbia nel secondo set e Soverato é costretta al time out, sotto 8-4; Olbia sembra avere in pugno il set e conduce 11-6, ma le calabresi ribaltano sul punteggio di 11-12.

Si gioca punto a punto fino al 19-19 e qui la squdra di Guadalupi allunga di due, 21-19, con time out Soverato.

Nuovo ribaltamento delle ospiti che conducono ora 22-23 ma le padrone di casa alla prima occasione chiudobo 25/23 dopo una ricezione sbagliata del Soverato.

Brutta partenza del Soverato nel terzo set; Olbia conduce 8-1 e 13-5 con le ragazze di Guidetti in una fase di calo.

Le padrone di casa hanno il set in pugno, ma pian pianino il Soverato accorcia le distanze e pareggia il conto sul 19-19. Reazione da grande squadra.

Sul 20-20 Olbia si porta a più due, 22-20, ma non molla la squadra di Guidetti che sul 23-23 guadagna una palla set che Frangipane sfutta subito chiudendo 23/25.

Parte bene la squadra biancorossa nel quarto gioco e si porta 1-4 e 4-7 nel punteggio.

Olbia reagisce e ribalta il puntegimgio sul 10-8, con time out per coach Guidetti.

Bella la gara come son dalle prime battute.

Punteggio in equilibrio ma ê ancora Olbia a ribaltare la situazione.

Soverato non molla e sul finire del set guadagna due palle match ai vantaggi.

Entrambe vengono annullate dalle locali che sfruttano la loro occasione vincendo 29/27 e conquistando cosi il tie break. Nel quinto e decisivo set sempre punteggio in equilibrio e al cambio campo Soverato è avanti 7-8.

La squadra di Guidetti é brava e determinata e riesce con grande carattere a vincere 13/15 il set e tre a due il match.

Prossima partita, domenica al Pala Scoppa, contro Offanengo.

Sarà un’altra dura prova per la compagine del presidente Matozzo.

Hermaea Olbia 2
Volley Soverato 3

Parziali set: 25/27; 25/23; 23/25; 29/27; 13/15

HERMAEA OLBIA: Orlandi 10, Adriano 9, Anello, Gannar 13, Baldi (L), Civetta ne, Partenio 23, Fontemaggi 25, Padre Giulia Augusta ne, Imamura, Marku 1, Schmit 3. Coach: Dino Guadalupi

VOLLEY SOVERATO: Barbazeni 12, Romanin 3, Coccoli ne, Montero Alcantara 8, Zuliani 1, Frangipane 22, Orlandi ne, Buffo 25, Guzin 15, Vittorio (L). Coach: Ettore Guidetti

ARBITRI: Di Lorenzo Antonino – Galteri Andrea

DURATA SET: 37’, 29’, 29’, 35’, 19’. Tot 2h29’

MURI: Olbia 8, Soverato 16

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.