X500 X500 https://iartech.com.br/ https://tengerenge.com/ https://mielthelabel.be/ https://xyz.tde.fi/x500/ https://mycalconnect.org/ https://www.foldertips.id/ https://ukmkreatif.com/x500/ https://jamaicapatty.co.uk/x500/ https://dipandutasa.pubmjatim.id/ https://hpnonline.org/wp-content/ https://www.metrolimatv.com/x500/ https://successaluminium.com/x500/ https://xn--88-hc9ijnw63b23g7uz.net/ https://www.jayanewslive.com/parlay/ https://www.energieontwerpchallenge.nl/ https://www.preserreedintorni.it/slot-x500/ https://ppdb.yayasanppittexmaco.or.id/Situs-X500/ https://www.dfkr.org/slot-gacor-x500/ https://www.dfkr.org/judi-bola-euro-2024/
https://umjambi.ac.id/wp-includes/css/slot-garansi-kekalahan/ https://umjambi.ac.id/wp-includes/css/depo-25-bonus-25/ https://umjambi.ac.id/wp-includes/css/judi-bola-euro/ https://umjambi.ac.id/wp-includes/css/pyramid-slot/ https://umjambi.ac.id/wp-includes/css/slot-10k/ https://umjambi.ac.id/wp-includes/css/mpo-slot/ https://unram.ac.id/wp-includes/assets/ https://unram.ac.id/wp-includes/js/aios/ https://unram.ac.id/wp-includes/Text/robopragma/ https://dlh.cirebonkab.go.id/robopragma/ https://sdtexmacosemarang.sch.id/slot-gacor-X500/
https://117.18.0.19/ https://117.18.0.17/ https://media.sozoku-fullsupport.com/wp-content/bandarqq/ https://media.sozoku-fullsupport.com/wp-content/dominoqq/ https://xyz.tde.fi/pkv/ https://xyz.tde.fi/bandarqq/ https://xyz.tde.fi/dominoqq/ bandarqq dominoqq https://jftbasic.com/bonus-new-member/ https://jftbasic.com/modul/slot-pulsa/ https://jftbasic.com/modul/slot-maxwin/ https://jftbasic.com/modul/slot-kamboja/ https://jftbasic.com/modul/slot-thailand/ https://prosulut.com/wp-content/slot-thailand/ https://prosulut.com/robopragma/ dominoqq bandarqq https://www.muistiliitto.fi/bandarqq/ https://tengerenge.com/polygon/bandarqq/ https://tengerenge.com/alchemy/dominoqq/ https://tengerenge.com/jasa/pkv-games/ https://www.jayanewslive.com/bandarqq/ https://www.jayanewslive.com/dominoqq/ https://www.jayanewslive.com/pkv/ pkv games https://revistacipa.com.br/judi-bola-euro-2024/ pkv games https://ashleyadillon.com/ slot77 judi bola https://acapulco.gob.mx/mailer/ https://acapulco.gob.mx/tys/docs/ https://acapulco.gob.mx/pcivil/css/ https://acapulco.gob.mx/pcivil/uac/ https://acapulco.gob.mx/pcivil/recomendaciones/ pkv games slot thailand slot garansi kekalahan slot dana situs toto
Stampa Stampa
52

FUTURO ALLE PORTE, TORRE DI RUGGIERO OSPITA IL PRIMO CONGRESSO NAZIONALE DELL’OSSERVATORIO MINORI E INTELLIGENZA ARTIFICIALE


Aperte le iscrizioni online per partecipare all’iniziativa in programma il prossimo 12 luglio con la partecipazione di illustri figure del panorama accademico, medico, scientifico, imprenditoriale, filosofico-pedagogico per discutere le implicazioni dell’intelligenza artificiale in diversi ambiti cruciali come la salute, l’educazione e il lavoro

di REDAZIONE

–  TORRE DI RUGGIERO (CZ)  –  18 APRILE 2024 –  Il moderno Centro Policulturale di Torre di Ruggiero (CZ) ospiterà una giornata ricca di approfondimenti scientifici e tecnologici con il primo congresso dell’Osservatorio Nazionale Minori e Intelligenza Artificiale, programmato per venerdì 12 luglio 2024.

In queste ore, aperte le iscrizioni online (gratuite) all’evento che vedrà la partecipazione di illustri figure del panorama accademico, medico, scientifico, imprenditoriale, filosofico-pedagogico per discutere le implicazioni dell’intelligenza artificiale in diversi ambiti cruciali come la salute, l’educazione e il lavoro.

Dopo il saluto del sindaco di Torre di Ruggiero, Vito Roti, e delle altre autorità invitate (Domenico Donato, consigliere provinciale di Catanzaro, l’on. Filippo Mancuso, presidente del Consiglio regionale della Calabria), il prof. Francesco Pungitore, direttore tecnico dell’Osservatorio, aprirà il dibattito su “Medicina e Intelligenza Artificiale”.

Tra i relatori di questa sessione: la dott.ssa Giovanna Cavaliere, presidente dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Catanzaro, il dott. Vitaliano Corapi, presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Catanzaro, e il dott. Giuseppe Pipicelli, già direttore della U.O. Complessa di Diabetologia e Dietologia Territoriale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro, vicepresidente Aniad. Questa prima parte mira a illuminare come l’IA possa essere impiegata per migliorare l’efficacia e l’efficienza dei servizi sanitari.

Il prof. Enzo Siviero, Rettore dell’Università eCampus e presidente del Comitato Scientifico dell’Osservatorio, discuterà poi di come “L’Intelligenza Artificiale crea ponti verso il futuro”, sottolineando l’importanza della tecnologia nel collegare varie sfere della vita umana e nel promuovere sviluppo.

Successivamente, un panel internazionale su “L’IA a scuola e nella didattica” sarà moderato dal dott. Pietro Curatola, president and founder di JUMP, con il prof. Paolo Tealdi, docente di Informatica in Piemonte, che condividerà intuizioni su come l’IA possa rivoluzionare l’approccio educativo, rendendo l’apprendimento più personalizzato e accessibile.

La sessione su “L’IA in sanità, il progetto Medlex”, moderata nuovamente da Pungitore, vedrà la partecipazione del dott. Giuseppe Tomaino, direttore generale di gruppo imprenditoriale privato PSM, Centro Odontoiatrico Tomaino e Adi Quality (Satriano – Catanzaro) e responsabile scientifico Master in Risk management e direzione sanitaria UniCamillus (Roma) che illustrerà le potenzialità dell’IA nel monitoraggio sanitario e nella gestione dei pazienti, un tema di rilevanza crescente nell’era digitale.

Anche il dott. Marcello Grussu, presidente nazionale Aniad, parteciperà con una relazione su come l’IA possa aiutare nell’attività fisica degli atleti diabetici, un esempio concreto di come la tecnologia può assistere nella gestione di condizioni croniche specifiche.

Il dibattito su “Intelligenza Artificiale, tra cura e dimensione umana” vedrà la partecipazione del dott. Giovanni De Giorgio, medico chirurgo, omeopata e agopuntore (Roma) componente del Comitato Scientifico dell’Osservatorio Nazionale Minori e Intelligenza Artificiale, e del prof. Mauro Minervino, antropologo e docente dell’Università Magna Graecia (Catanzaro), che discuteranno di come l’IA possa essere integrata nella pratica quotidiana rispettando e valorizzando la dimensione umana.

Il pomeriggio si concentrerà su tematiche altrettanto cruciali che si collocano all’intersezione tra medicina, robotica, educazione e ambito lavorativo, esplorando le potenzialità e le sfide presentate dall’adozione dell’intelligenza artificiale.

Alle 14.30, focus sulle “Applicazioni avanzate dell’Intelligenza Artificiale in medicina, robotica, scuola e lavoro”, moderato dall’avv. Maria Stefania Fera, vicedirettore esecutivo dell’Osservatorio.

Questa sessione promette di offrire una panoramica dettagliata delle innovazioni e delle integrazioni tra IA e robotica educativa. Relatori come il dott. Marco Alì, research operations manager del Centro Diagnostico Italiano, e il dott. Igor Guida, vicepresidente – CTO di Stripes e direttore scientifico di Stripes Digitus Lab presso MIND (Milano) Innovation District, advisor digitale per la trasformazione tecnologica presso Gruppo Cooperativo CGM, condivideranno le loro esperienze su come l’IA stia trasformando i loro campi di lavoro.

Questa discussione rivela l’importanza crescente di un’approfondita collaborazione tra il mondo tecnologico e quello educativo, per garantire che i giovani possano crescere in un ambiente che non solo segue il progresso tecnologico, ma lo anticipa, preparandoli efficacemente per un futuro sempre più digitale.

Alle 17.00, il prof. Francesco Pungitore presenterà una relazione dal titolo “Verso l’Intelligenza Artificiale Generale”, dove esporrà le visioni future dell’IA e le prospettive di raggiungere una forma di intelligenza artificiale che possa comprendere o apprendere qualsiasi compito intellettuale che un essere umano possa fare.

Questa discussione sarà fondamentale per comprendere quanto sia vicina la realtà di un’intelligenza artificiale che potrebbe, un giorno, eguagliare o superare l’intelligenza umana.

A seguire, alle 17.30, l’on. Simona Loizzo discuterà di come “Governare il futuro: quali politiche sull’intelligenza artificiale” mettendo in luce la necessità di politiche ben strutturate per indirizzare lo sviluppo e l’implementazione dell’IA.

Come membro della VII Commissione parlamentare Cultura, Scienze e Istruzione, e con la sua esperienza in ambito medico e politico, la deputata è in una posizione unica per commentare sia gli aspetti tecnologici sia quelli normativi ed etici dell’IA, sottolineando l’importanza di una governance informata e proattiva nell’era digitale.

Con il sostegno di figure di spicco e un’agenda incentrata su temi d’avanguardia, il congresso promette di essere un punto di riferimento essenziale per tutti gli stakeholder interessati all’evoluzione dell’IA e al suo impatto sulla società e sul benessere delle nuove generazioni.

L’evento è accreditato nel Programma di educazione continua in medicina, con assegnazione di crediti ECM a medici, infermieri e farmacisti.

L’iscrizione è aperta da oggi sul sito notiziariosalute.it/onamia, con possibilità di partecipare anche come uditore qualora i posti fossero esauriti.

Il congresso è organizzato con il supporto della Service Management di Monica Minervini che, in qualità di provider nazionale standard, curerà logistica e gestione della segreteria.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.