Stampa Stampa
95

DRAMMA NEL MARE CROTONESE, BARCONE SI SPEZZA IN DUE: MORTI 45 MIGRANTI (IN AGGIORNAMENTO)


Cadaveri trovati su spiaggia e in mare, sul posto polizia e carabinieri. Un neonato fra le vittime

di REDAZIONE 

CUTRO (KR) –  26 FEBBRAIO 2023 –   Sale a 45 il bilancio, ancora provvisorio, dei morti durante uno sbarco di migranti a Cutro, nel Crotonese.

Ai cadaveri trovati sulla spiaggia, in località “Steccato”, si aggiungono, infatti, quelli trovati in mare che devono ancora essere recuperati.

Sul posto, insieme ai carabinieri ed alla polizia, ci sono la Guardia di finanza, la Guardia costiera ed i vigili del fuoco.

I soccorritori stanno intervenendo  nel comune di Botricello per il recupero di cadavere sulla riva del mare.

Il barcone dei migranti, che era molto carico, si è spezzato in due a causa del mare molto agitato. 

IL COMUNICATO DEI VIGILI DEL FUOCO

Intervento di vigili del fuoco e guardia costiera dalle prime ore della mattinata per un barcone di migranti affondato nel tratto di mare in località Steccato di Cutro, in provincia di Crotone.

Segnalati diversi deceduti tra i migranti, una quarantina i superstiti.

Intervento in atto.

Sul posto squadre dei vigili del fuoco del comando di Crotone con il supporto di personale Soccorritore Acquatico e Fluviali e squadre della sede centrale Catanzaro e del distaccamento di Sellia Marina (CZ).

Al momento i vigili del fuoco, di comune accordo con la Capitaneria di Porto, considerando le condizioni proibitive del mare, operano con acquascooter per recuperare i malcapitati in mare.

La zona sorvolata da elicottero della Guardia Costiera per individuare eventuali corpi in mare.

Recuperati i corpi di un uomo ed una donna nello specchio d’acqua del comune di Belcastro. 

Attivato il CCS (Centro Coordinamento dei Soccorsi) presso la Prefettura di Crotone.

Le salme saranno trasferite al PalaMilone, il palazzetto dello sport che sorge all’interno della città di Crotone.

I superstiti ospitati presso il CARA di Crotone e circa una trentina trasferiti presso struttura ospedaliera.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.