Stampa Stampa
101

DIGITALE TERRESTRE, LA RIVOLUZIONE IRROMPE ANCHE NELLE PRESERRE CATANZARESI


Da oggi pure in alcuni centri del comprensorio occorrerà disintonizzare le tv

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ)  – 22 APRILE 2022 –  Oggi, venerdì 22 aprile, in altri 26 Comuni della Calabria parte la rivoluzione della tv digitale terreste di ultima generazione (dvb-t2).

Per continuare a vedere l’intera offerta tv – nei casi in cui la procedura non avviene automaticamente – si dovrà effettuare la risintonizzazione degli apparecchi televisivi.

La programmazione regionale della Calabria sarà comunque sempre visibile sul canale 821. I Comuni che saranno coinvolti domani alle operazioni di ricollocazione delle frequenze sono: Argusto, Bivongi, Brognaturo, Camini, Cardinale, Caulonia, Cenadi, Centrache, Chiaravalle Centrale, Fabrizia, Gagliato, Guardavalle.

E ancora: Monasterace, Mongiana, Nardodipace, Olivadi, Pazzano, Petrizzi, Placanica, San Vito sullo Ionio, Serra San Bruno, Simbario, Spadola, Stignano, Stilo, Torre di Ruggiero. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.