Stampa Stampa
256

COMUNALI, ROSARIO MIRARCHI IL CONSIGLIERE PIÙ VOTATO A STALETTÌ


Ha ottenuto 150 preferenze. Sosteneva la candidatura a sindaco dell’uscente Mercurio

di Salvatore CONDITO

STALETTÌ (CZ) –  18 MAGGIO 2023 – Ad un giorno dalla proclamazione del nuovo Sindaco Mario Gentile, analizzando i dati sulle preferenze ai singoli consiglieri eletti delle due liste, si delineano scelte e strategie politiche.

Rosario Mirarchi vice sindaco uscente il più votato in assoluto con centocinquanta sei preferenze, un dato forte che indubbiamente va analizzato come esperienza politica e amministrativa, ha ricoperto la carica di coordinatore dei giovani amministratori Anci della provincia di Catanzaro.

Tra impegni portati avanti nel corso del suo mandato i temi ambientali, stimolando le associazioni ambientaliste locali al rispetto e tutela del territorio.

Tornando alla composizione del Consiglio Comunale per la lista “Stalettì Futura”, oltre al Sindaco Mario Gentile, entreranno in ordine di preferenze Luciano Roberto Ispettore di Polizia, Silvio Tassone, Francesco Pellegrino, Salvatore Ranieri, Luca Cortese, Salvatore Bocchino, Valentina Lombardo.

Per la Lista “Liberamente” oltre al candidato Sindaco Alfonso Mercurio, entrano Rosario Mirarchi e Francesco Fragomele, che ricopre anche l’incarico di Vicepresidente della Provincia di Catanzaro.

La normativa sugli enti locali prevede che il Sindaco Mario Gentile, dovrà convocare entro dieci giorni dalla proclamazione il primo consiglio comunale per prestare giuramento e informare sui componenti della nuova Giunta Comunale.

In queste ore comunque il Sindaco ha avviato una serie di incontri per affrontare proprio questo argomento, dagli esiti delle preferenze se dovesse scegliere questo criterio, Vice Sindaco dovrebbe cadere nella persona di Luciano Roberto, mentre gli altri più votati sarebbero Francesco Pellegrino e Silvio Tassone.

Un’altra carica che si dovrebbe nominare riguarda, la nomina del Presidente del Consiglio Comunale che dovrebbe garantire in forma imparziale i lavori della massima assise.

Sul piano politico dunque nelle prossime ore il neo Sindaco dovrebbe procedere con proprio decreto a nominare i due componenti che lo affiancheranno in Giunta Comunale, poi si aspetterà il primo consiglio, sarà quella la sede in cui negli interventi soprattutto del gruppo di minoranza.

In quella sede l’ex Sindaco Alfonso Mercurio, potrebbe fare un’analisi dei risultati elettorali, ad oggi comunque da noi contattato a preferito declinare ogni dichiarazione, sottolineando che sarà il Consiglio Comunale la sede per esternare il suo pensiero. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.