Stampa Stampa
8

COMUNALI A GIOIOSA IONICA, SAVERINO (COSTRUIRE INSIEME): «LE INDENNITÀ DEGLI AMMINISTRATORI A SOSTEGNO DELLA COMUNITÀ»


Il candidato a fianco di Depino: “Serve una nuova pagina politica accanto ai cittadini”

di REDAZIONE

GIOIOSA IONICA (RC)  – 11 MAGGI0 2023 – “Avremmo voluto vedere in Consiglio comunale una giusta e doverosa riduzione delle tariffe ma l’attuale Amministrazione ha scelto semplicemente di confermare, di anno in anno, sempre le stesse.

Lo slogan “più ricicli meno paghi” a Gioiosa non si applica nella realtà, una lieve riduzione, non per tutti,  è stata possibile solo durante l’emergenza Covid”.

Queste le parole di Domenico Saverino, consigliere uscente e candidato alle prossime elezioni nelle fila della lista civica Costruire Insieme.

Non pervenuto neanche il rispetto del principio della capacità contributiva, espressamente sancito dall’art. 53 della Costituzione, visto che con Delibera consiliare n. 26 del 31/10/2022 è stato approvato l’aumento dell’addizionale comunale IRPEF dal 2023 al 2031, passando da aliquote a scaglioni per fasce di reddito ad aliquota unica dello 0,80% e senza alcuna detrazione.

“Non è questa la politica che la lista Costruire Insieme intende intraprendere.

 La cattiva amministrazione, l’errata gestione della macchina comunale non deve ricadere sui cittadini, non devono essere i gioiosani a pagare le colpe altrui. 

Oltretutto, nel Piano di riequilibrio votato dall’Amministrazione uscente è previsto il blocco delle assunzioni e la volontà di alienare parte del patrimonio immobiliare dell’Ente prevedendo l’entrata di € 271.625,79 per il 2023, ma per l’asta (con scadenza il 30 aprile scorso) sono state presentate solo quattro buste per una somma irrisoria di circa €30.000.

Ennesima dimostrazione che l’Amministrazione comunale è lontana dalla realtà e rischia di compromettere la stabilità dell’Ente.

Misure che, ancora oggi, sono al vaglio della Commissione per la stabilità finanziaria degli enti locali del Ministero dell’Interno per la prodromica attività istruttoria per poi passare alla Sezione regionale di controllo della Corte dei Conti. Il futuro ci darà le risposte”.

Il consigliere uscente sottolinea che “c’è bisogno di maggiore vicinanza, di ascolto e di diritti! 

Sono sceso in campo con un obiettivo preciso: una nuova opportunità di amministrare Gioiosa, con chiarezza e credibilità.

Vogliamo essere l’amministrazione di tutti e al servizio dei cittadini. 

Gioiosa Ionica ha bisogno di una politica che sappia assumersi la responsabilità di scelte a sostegno e a difesa dei cittadini, i quali necessitano di istituzioni che rispettino gli impegni presi, di dare risposte concrete e di spiegare, semmai, quello che non è possibile fare”.

“Costruire insieme” che sostiene la candidatura a sindaco di Domenico Depino,  vuole garantire un processo di evoluzione dando continuità alle buone pratiche attivate e rimodulando tutto ciò che invece rischia di compromettere l’Ente.

Vogliamo stravolgere positivamente il nostro comune, renderlo una casa di vetro, ritornare a portare il cittadino e i suoi bisogni al centro dell’attività amministrativa.

“La gente – conclude Saverino – è stanca di non essere considerata, è stanca di essere dimenticata, e non parlo solo di coloro che vivono nelle periferie, ma anche delle famiglie a basso reddito, dei giovani, della gente che ogni giorno affronta le difficoltà comuni.

E per questo, un’idea che vogliamo portare avanti è, oltre al baratto amministrativo, anche il finanziamento di borse-studio e borse-lavoro con una riduzione delle indennità di funzione degli amministratori.

In tempi di crisi è doveroso pensare anche a chi oggi deve fare i conti su come vivere e l’incremento delle indennità, dal 2022 spettante a Sindaco e Assessori, dovrà servire per finanziare questi strumenti.

Non possiamo far finta di nulla, è doveroso agire e non perdere tempo!

È tempo di voltare pagina, di assistere ad un modo diverso di amministrare, dopo 10 anni è tempo di cambiare e Costruire Insieme la nostra Gioiosa!”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.