Stampa Stampa
41

25 APRILE, L’ANPI CATANZARO CHIAMA A RACCOLTA PER LA DIFESA DELLA DEMOCRAZIA


Saranno tante le iniziative: Soveria Mannelli, Cropani, Soverato, Tiriolo

di REDAZIONE 

CATANZARO –  19 APRILE 2023 – L’ANPI provinciale di Catanzaro come di consuetudine chiama a raccolta quanti hanno a cuore la difesa della democrazia, i valori della Resistenza e della lotta di Liberazione, il rifiuto di tutti i fascismi e tutti i razzismi.

 

Nostalgici ex fascisti con importanti ruoli nelle istituzioni sono impegnati da mesi nella denigrazione dei partigiani, nella manipolazione di fatti su cui la Storia ha già fatto chiarezza, un subdolo tentativo duro a morire per cui non ci sarebbe differenza tra vittime e carnefici.

Ci ha pensato ieri in Polonia il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella a fare chiarezza in modo netto:«Siamo qui oggi a rendere omaggio e fare memoria dei milioni di cittadini assassinati da un regime sanguinario come quello nazista che, con la complicità dei regimi fascisti europei, che consegnarono propri concittadini ai carnefici, si macchiò di un crimine orrendo contro l’umanità». 

Su questo i nostalgici italiani non hanno nulla da dire. Lo diremo noi nelle piazze il 25 Aprile nelle nostre manifestazioni che quest’anno dedicheremo simbolicamente ai migranti annegati a Cutro per l’indifferenza del governo, oltre a ricordare il valore della Memoria e della Storia con un convegno sull’eccidio delle Fosse Ardeatine, una deposizione di fiori sotto la targa del martire Giovanni Vercillo.

Saranno tante le iniziative: Soveria Mannelli, Cropani, Soverato, Tiriolo.

La manifestazione centrale si svolgerà sul lungomare dalle 9 alle 13 con la partecipazione della CGIL, LIBERA, ARCI, ASD, e altre associazioni.

Tutte le informazioni sulla pagina https://www.facebook.com/anpi.catanzaro/

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.