Stampa Stampa
17

VOLLEY, TROPPO MARTIGNACCO PER SOVERATO


Brutta sconfitta al “Pala Scoppa”. La seconda consecutiva in casa. La terza in tutta la stagione

di REDAZIONE

SOVERATO (CZ) –  17 DICEMBRE 2018 –  Seconda sconfitta consecutiva al “Pala Scoppa” per il Volley Soverato, la terza in totale della stagione, contro il Martignacco che si è preso una bella rivincita dopo la gara di andata.

Tre a zero secco per le friulane. E’ stata certamente la gara più “brutta” della stagione per Guidi e compagne.

Si è sentita la mancanza del capitano Ramona Aricò ma non si cercano alibi e le ospiti friulane hanno meritato i tre punti.

Eppure, la squadra di Napolitano poteva rimettere in parità l’incontro quando nel secondo parziale conduceva 15-7 ed ha subito un break di 2-11 andando sotto e perdendo poi il gioco. Peccato perché serviva una reazione dopo il ko con Caserta e invece è arrivato un altro stop.

Passiamo alla cronaca della partita. Il Volley Soverato schiera al palleggio Boldini e opposto Mangani, vista l’assenza del capitano Aricò, al centro la coppia Boriassi e Guidi, in banda Hurley e Tanase con libero Napodano. Risponde dall’altra parte della rete la compagine friulana con Gennari in regia e Sunderlikova opposto, al centro Martinuzzo e Molinaro, schiacciatrici Caravello e Dhimitriadhi con libero De Nardi.

Inizia il match con Soverato avanti 2-0 ma un break delle ospiti porta Martignacco sul più quattro, 2-6, e coach Napolitano ricorre al time out immediato. Difficoltà per la squadra di casa e sul punteggio di 5-11 entra Barbiero per Mangani; Martignacco ne approfitta e porta a più otto il vantaggio, 7-15 con secondo time out per le calabresi.

Si chiude il cambio in casa Soverato e rientra Mangani per Barbiero. Le ospiti di coach Gazzotti sono padrone di questo set e aumentano il vantaggio, 10-19. Guidi e compagne rosicchiano qualche punto e coach Gazzotti chiama time out con Martignacco avanti 13-19; non riesca la rimonta alle locali che cedono il primo set 18/25. Secondo parziale che inizia in modo diverso per le biancorosse che con Boldini in battuta si portano sul 4-0 con time out per le friulane.

Sono sempre quattro i punti di differenza tra le due squadre e Soverato chiama time out sul punteggio di 11-7 dopo due punti consecutivi delle ospiti; al rientro mini break delle locali e sul 15-7 cambio nella Libertas con Caravello chiamata fuori per Fedrigo. Dimezza lo svantaggio Martignacco ed è subito tempo chiamato da coach Napolitano. Parziale di sei a zero per le ospiti che sono ormai a ridosso del Soverato, 15-13; la squadra di coach Gazzotti raggiunge la parità sul 18-18 con le locali che fanno molta confusione.

Adesso si gioca punto a punto e conducono le padrone di casa 20-19 ma Martignacco si porta sul 21-23 con tanti errori nel Soverato; arrivano tre palle set per le friulane con Soverato che annulla la prima e coach Gazzotti chiama il time out sul 22-24.

Al rientro chiude Martignacco 22/25. Il terzo set vede le prime battute in equilibri come testimonia il punteggio di 9-9 ma Martignacco avanza 9-11 ed entra Riparbelli per Boriassi nel Soverato. Time out per le biancorosse sul 9-12.

Aumenta il vantaggio la squadra di coach Gazzotti che adesso conduce 12-16 con il Soverato che tenta di restare ancorato alle avversarie. Continuano gli errori delle locali e Martignacco vola verso la vittoria, 15-22.

Chiude il set la squadra ospite 15/25. Nel prossimo turno il Soverato osserverà il suo riposo e riprenderà ancora in casa, nel turno di Santo Stefano, contro Roma Volley Group.

Bisogna lavorare sodo e rimboccarsi le maniche.  

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.