Stampa Stampa
13

VOLLEY A2, SOVERATO TORNA AL SUCCESSO


Ottenuta anche qualificazione in Coppa Italia

di REDAZIONE 

SOVERATO (CZ) –  6 DICEMBRE 2021 –  Ritorno al successo e qualificazione in coppa Italia ottenuta.

E’ questo il doppio. obiettivo raggiunto dalla Ranieri International Volley Soverato nell’ultimo turno di andata del girone B.

La squadra del presidente Matozzo, dopo cinque sconfitte consecutive, ha liquidato per tre a zero al Pala Scoppa l’Itas Ceccarelli Group Martignacco ottenendo, dunque, tre punti importanti che danno l’accesso agli ottavi di finale della competizione tricolore, da disputarsi domenica prossima a Macerata in gara secca, e che portano la Ranieri a quota quattordici in classifica al giro di boa.

Era una vittoria che ormai mancava da un po’ di tempo in casa biancorossa e questo successo è un vero toccasana per le biancorosse guidate da coach Napolitano. Partita giocata bene dalle padrone di casa che hanno meritato i tre punti contro un avversario sceso in campo con il chiaro intento di portar via punti preziosi in ottica qualificazione alla coppa Italia.

Passiamo alla partita che ha visto la Ranieri International scendere in campo con Saveriano al palleggio e Foucher opposto, al centro capitan Riparbelli e Tajè, Buffo schiacciatrice con Quarchioni, libero Ferrario.

Dall’altra parte Martignacco scende in campo con Carraro al palleggio e Rossetto opposto, al centro la coppia Modestino – Mazzoleni, schiacciatrici Milana e Cortella con libero Tellone.

Avvio di gara molto equilibrato con Soverato e Martignacco che viaggiano in parità, 15-15, con le padrone di casa che provano a “scappare” sul 18-16 e Tajè al servizio. Time out per Gazzotti sul punteggio di 19-16; fasi decisive di questo primo parziale con la Ranieri avanti 21-17 e il Pala Scoppa che sostiene a gran voce le ragazze di coach Napolitano. Foucher e compagne chiudono 25/18 con punto di Riparbelli.

Partono meglio le ospiti nel secondo set, con Soverato sotto 2-5 e coach Napolitano costretto al time out e al rientro le ioniche raggiungono la parità sul 7-7 con Badalamenti entrata in campo per Quarchioni.

Due ace consecutivi di Buffo e Riparbelli dal centro mandano la Ranieri avanti 10-7 con un parziale dunque di otto a due prima del discrezionale chiesto da coach Gazzotti. Allunga Soverato sul 17-12 ma le ospiti reagiscono e si riavvicinano prima del time out per le locali sul 17-15.

Sale in cattedra Simona Buffo ed è più tre per le biancorosse, 20-17; Pala Scoppa una bolgia adesso e padrone di casa che viaggiano verso la conquista del secondo set, è Badalamenti a portare 22-17 il punteggio.

Chiude ancora Buffo 25/18. Inizia il terzo set con le due squadre vicine nel punteggio nelle prime battute di gioco, 5-4 e 6-7. Parziale equilibrato anche più avanti, 15-15; è Soverato a trovare lo sprint decisivo e allungare sul 22-18. Non molla Martignacco, adesso a meno uno, 22-21 e 23-22 ma Soverato vuole chiudere i conti e porta a casa la il set 25/22.

Adesso si penserà alla prossima gara, in trasferta per peggior posizionamento in classifica rispetto all’altro girone, che la Ranieri affronterà a Macerata, terza al termine dell’andata nel girone A.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.