Stampa Stampa
9

VOLLEY A2, SOVERATO SI ARRENDE A MONDOVÌ


Bella gara delle biancorosse, ma non è bastato ad evitare il 3 – 1 casalingo

di REDAZIONE

SOVERATO (CZ) –  25 MARZO 2021 –  Nonostante una bella partita, giocata con determinazione e grande voglia, il Soverato cede tre a uno alla capolista Mondoví.

Ancora una volta, come negli ultimi turni, la squadra di Napolitano gioca bene, tiene testa all’avversario ma vede aumentare il suo credito con la buona sorte; anche contro la capolista, il Soverato avrebbe sicuramente meritato di piú, quantomeno il tie-break.

Purtroppo, è un periodo che nonostante ottime prestazioni non arrivano i meritato punti. Sicuramente le biancorosse sapranno affrontare questo momento con grande luciditá, continuando a lavorare per giocarsi fino alla fine le proprie chance.

Passiamo al match.

Soverato in campo con Bortoli al palleggio e la statunitense Shields opposto, al centro Riparbelli e Meli, schiacciatrici capitan Lotti e Chiara Mason con libero Barbagallo. Risponde coach Delmati per la LPM con la diagonale formata dalla coppia Scola – Taborelli, al centro la coppia Molinaro – Mazzon, in banda Hardeman e Tanase con libero De Nardi. Partenza sprint delle padrone di casa che si portano sul 6-2 costringendo le ospiti al time out; è un avvio di gara comunque equilibrato con la capolista che cerca di non perdere troppo terreno dalle avversarie e poco dopo il punteggio è 9-7 per Soverato che riallunga di nuovo andando sul 13-8. Capitan Lotti porta il punteggio sul 15-9 e arriva il secondo time out per le piemontesi.

Soverato molto determinato che si porta sul 20-13 con muri di Bortoli; la squadra di Napolitano chiude meritatamente il primo set per 25/17 con gran diagonale di Shields. Inizio secondo set che vede la reazione delle ospiti con Soverato al time out sotto 1-4; ritorno delle calabresi a meno uno adesso, 4-5, con la partita che si mantiene bella e con spunti interessanti.

La squadra di coach Delmati si riporta nuovamente avanti con un break ed il punteggio segna 11-17 e coach Napolitano chiama time out; rosicchia punto adesso Soverato portandosi a meno tre, 16-19, con time out per la LPM. Riprende al ritorno in campo la capolista ad accelerare, arrivando a meno tre dal set, 17-22.

Si chiude a favore delle piemontesi il parziale 21/25 nel nostante ben quattro palle set annullate dalle locali. Molto bella anche la prima fase del terzo set con le due squadre vicine nel punteggio, 12-14. Si lotta su tutti i palloni in campo; Soverato rimane attaccato al punteggio e nella parte finale e decisiva 3 sotto 19-21. Fase cruciale.

Due punti importanti per Mondoví, 19-23, che chiude 21/25 con Tanase. Sprint Soverato ad inizio quarto gioco, 6-2, ma con un parziale di cinque a uno, la LPM raggiunge la paritá sul 7-7. Time out chiesto da coach Napolitano. Sempre paritá poco dopo, 11-11, ma c’è il break ospite e Mondovì è sul piú tre, 13-16; altro time out e al rientro si porta a meno uno 15-16, con la gara che si mantiene molto bella. Time out Mondovì.

Si prosegue in paritá 20-20 con le locali al servizio; due punti per le piemontesi che conducono 20-22 ma Soverato non molla, 22-23; Molinaro guadagna due palle match, 22-24, ed è Hardeman a chiudere 22/25.

Rammarico tra le “cavallucce marine” che ci credevano e avrebbero meritato di piú.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.