Stampa Stampa
9

VOLLEY A2, RAVENNA AMARA PER IL SOVERATO


“Cavallucce marine” sconfitte 3 -1 nella seconda trasferta consecutiva

di REDAZIONE 

SOVERATO (CZ) –  5 OTTOBRE 2020 –  Sconfitta del Volley Soverato nella seconda trasferta consecutiva imposta dal calendario.

Mason e compagne cedono tre a uno all’Olimpia Teodora Ravenna e non riescono a dare seguito al successo di Martignacco.

Passiamo al match. Padrone di casa in campo con Morelli regista e Kavalenka opposto, al centro l’ex Guidi con Torcolacci, schiacciatrici Piva e Guasti con Rocchi libero. Soverato risponde con la novitá Shields in campo dall’inizio e in diagonale con Bortoli, al centro Riparbelli e Meli, in banda capitan Lotti con Mason e libero Barbagallo.

Inizia il match con Ravenna avanti 6-2 ed arriva il primo time out per coach Napolitano. Al rientro in campo le locali portano a piú sette il vantaggio e sul 12-5 è di nuovo tempo tecnico per le calabresi. È una fase di gara che vede l’Olimpia Ravenna gestire bene il vantaggio anche grazie a qualche errore delle biancorosse. La squadra di casa conduce 18-8 e chiude il set 25/17.

Equilibrato l’avvio del secondo parziale che vede le due squadre appaiate sul punteggio di 8-8 e 12-12; mini break della squadra di Bendandi e Soverato a meno due 14-12, con time out per le ioniche. Sul 17-13 cambio nel Soverato, dentro Salimbeni-Bianchini per Bortoli- Shields, la squadra calabresi dimezza lo svantaggio ma Ravenna ritorna sul piú quattro, 20-16, con time out per Napolitano.

Morello e compagne portano a casa il set per 25/16. Soverato non ci sta e nel terzo set parte meglio delle locali andando sul 4-8 e 5-11; buon Soverato adesso in campo con capitan Lotti che mette a terra il punto del 8-17 e coach Bendando ricorre al time out.

Spingono ancora le “cavallucce” che si avvicinano alla conquista del parziale, 11-21, e riescono a chiuderlo per 14/25 riaprendo cosí il match. Con la gara riaperta, le due squadre rientrano in campo decise a raggiungere l’obiettivo e ne gode lo spettacolo.

Prima parte si apre che vede Ravenna e Soverato sul 6-6, poi sono le padrone di casa ad allungare w Soverato chiama time out sotto 6-9; piú sei adesso per Ravenna, 14-8, con le ragazze di Napolitano costrette a inseguire. Fase cruciale del match e sono sempre le locali a condurre 20-12.

Non riescono le calabresi a ricucire lo strappo e la Teodora chiude 25/17 conquistando tre punti.

Per il Soverato da martedì ci sarà da preparare il match del Pala Scoppa contro Macerata.

O. Teodora Ravenna 3
Volley Soverato 1

Parziali set: 25/17; 25/16; 14/25; 25/17

O.TEODORA RAVENNA: Morello 4, Poggi, Piva 15, Bernabè 1, Assirelli ne, Monaco, Guidi 10, Torcolacci 8, Guasti 8, Kavalenka 15, Rocchi (L), Giovanna Beatrice ne. Coach: Simone Bendandi

VOLLEY SOVERATO: Mason 4, Lotti 10, Cipriani ne, Nardelli, Shields 13, Salimbeni, Barbagallo (L), Piacentini ne, Bianchini 4, Riparbelli 9, Bortoli 4, Meli 8, Ferrario (L) ne. Coach: Bruno Napolitano

ARBITRI: Toni Fabio – Prandelli Alessandro

MURI: Ravenna 8, Soverato 8

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.