Stampa Stampa
7

VOLLEY A2, PER SOVERATO UN’ALTRA SCONFITTA MA QUARTO POSTO BLINDATO


Le biancorosse si arrendono 3 – 1 sul campo del Cutrofiano

di REDAZIONE 

SOVERATO (CZ) –  20 FEBBRAIO 2021 – Termina tre a uno per Cutrofiano l’ultimo recupero del Volley Soverato che conclude cosí al quarto posto la regular season.

In terra di Puglia, le biancorosse di coach Napolitano cedono alla squadra di Carratú dopo una partita giocata sostanzialmente alla pari che ha visto le padrone di casa avere la meglio nei primi due set solamente nella parte finale; le calabresi hanno reagito e sono andate molto vicine al tie break, dopo aver avuto a disposizione tre palloni per raggiungere il quinto set.

Si chiude così al quarto posto una regular season molto positiva per la compagine cara al presidente Matozzo; il gruppo guidato da coach Napolitano ha meritato la qualificazione alla fase di pool promozione e ai quarti di Coppa Italia che il Soverato disputerá in trasferta contro la terza del girone ovest.

La stagione ancora è lunga e certamente le biancorosse sapranno, e vorranno dire la loro. Passiamo alla partita. Cutrofiano parte con Avenida al palleggio e Castaneda opposto, al centro Caneva e Menghi, Quarchioni e Panucci sono le schiacciatrici con libero Ferrara.

Il Volley Soverato di Napolitano schiera la diagonale Bortoli – Shields, coppia centrale formata da Riparbelli e Denis Meli, in banda Mason e capitan Lotti, Barbagallo è il libero. Soverato parte bene, 0-3, con la paritá che arriva poco dopo, 5-5. Prime fasi di gara molto equilibrata con scambi lunghi in campo; break calabrese e Soverato avanti 5-8.

Ancora paritá 10-10 e Cutrofiano è avanti 14-13 con tempo chiesto da coach Napolitano. Fase molto equilibrata del set con la squadre che si alternano nel portarsi avanti, 18-19 e 21-20; sul 21-21 prova a scappare Cutrofiano e dopo un ave di Panucci arriva il time out per So erato, sotto 23-21. Arrivano due palle set per le pugliesi che chiudono 25/22.

Secondo parziale che vede le due squadre giocare punto a punto con il punteggio che segna 12-12 e 18-18; squadre che lottano su ogni pallone senza mollare un centimetro. Mini break Cutrofiano, avanti ora 20-18 con gioco subito fermato da coach Napolitano.

Allunga con Panucci la squadra di Carratú che conduce 23-19, ma Soverato non molla e sul 23-21 arriva il time out per Cutrofiano. Al rientro chiude il set 25/21 il Cuore di mamma. Sotto di due set la squadra di Napolitano non molla e ad inizio terzo parziale conduce 5-8 con time out per le padrone di casa. Piú cinque per le biancorosse 9-14, con Cutrofiano che ricorre al time out.

Accorcia le distanze la squadra pugliese che si porta a tre lunghezze dalle avversarie, 15-18, ed è time out per le calabresi. Squadre ancora piú vicine adesso, 17-19, ma Soverato allunga nuovamente, 17-21; Soverato a due punti dal set 18-23 e arrivano ben sei palle set per le ioniche che chiudono subito con capitan Lotti 18/25.

Riaperto il match, Soverato adesso spinge ancora e porta a tre i punti di vantaggio nella parte iniziale del quarto parziale 4-7, e sul 5-9 Carratú è costretto al time out. Soverato è determinato ad allungare il match e si porta avanti 12-16; reazione di Caneva e compagne che riducono il distacco, 16-17, ma Soverato allunga di nuovo sul 16-19 e coach Carratú chiama time out.

Al rientro in campo Cutrofiano accorcia nuovamente, 20-21 e 21-22, e Soverato guadagna tre palle set, 21-24, ma Cutrofiano annulla le prime due con Panucci. Coach Napolitano chiama time out sul 23-24 e al rientro in campo fallo fischiato alle ospiti ed è paritá 24-24; ace sporco di Avenida e match point per le locali ch chiudono ancora con Panucci per 26/24 vincendo e blindando così il secondo posto.

Per Soverato chiusura di regular season con due ko che certamente non vanno a scalfire quanto di buono hanno fatto le baincorosse in questa regular season.

Adesso si attende il sorteggio del calendario riguardante la “pool promozione” con Barbagallo e compagne che riprenderanno gli allenamenti ad inizio settimana.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.