Stampa Stampa
100

VIRUS, UN ALTRO CONTAGIO TRA GLI OPERATORI DELLA RSA DI CHIARAVALLE CENTRALE


Residente a Cropani, si trova in isolamento domiciliare in un appartamento a Chiaravalle

di REDAZIONE 

CROPANI (CZ) –  5 APRILE 2020 –  «Questa giornata  (ieri, ndr) penso che la ricorderemo a lungo.

Mi è stato appena comunicato che anche l’altro lavoratore della Domus Aurea di Chiaravalle Centrale, nostro concittadino, è risultato positivo al Covid-19».

Sono le amare parole del sindaco di  Cropani Raffaele Mercurio in un post scritto su Facebook.

«Anche lui – aggiunge -, tra gli ultimi baluardi, a restare fino alla fine nella clinica per vegliare sui pazienti.

Ci siamo appena sentiti e sta bene, anche lui come il suo collega non è da ospedalizzare e si trova in isolamento domiciliare in un appartamento a Chiaravalle Centrale.

Al fine di prevenire, anche i suoi familiari più vicini verranno sottoposti a quarantena obbligatoria».

«Un grande abbraccio giunga a lui qui da Cropani –  conclude -. Anche lui sarà vincitore insieme a tutti noi alla fine di questa guerra invisibile». 

E’ il terzo caso nel comune del Catanzarese.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.