Stampa Stampa
14

VIRUS, SANT’ANDREA HOSPICE: LA PREVENZIONE HA FUNZIONATO


Tutti negativi gli esiti dei 106 tamponi di controllo effettuati ai pazienti  della struttura

di REDAZIONE

SANT’ANDREA APOSTOLO DELLO IONIO (CZ) –  4 MAGGIO 2020 –  Sono risultati tutti negativi gli esiti dei 106 tamponi di controllo effettuati nelle giornate del 29 e 30 aprile ai pazienti del Sant’Andrea Hospice, struttura accreditata e convenzionata con la ASP di Catanzaro, agli ospiti del Centro residenziale per anziani “Villa della Fraternità”, struttura socio assistenziale convenzionata con il Dipartimento Politiche sociali della Regione Calabria e a tutto il personale della Fondazione attualmente in servizio.

Ne dà notizia la Presidente della Fondazione dott.ssa Maria Caterina Voci che esprime soddisfazione per il lavoro di prevenzione COVID-19, posto in essere sin dalla fine di febbraio, che ha consentito di arginare il possibile focolaio di contagio e tutelare tutti i pazienti ed il personale.

La Fondazione ringrazia tutti gli operatori per il sacrificio ed il senso di abnegazione che hanno consentito questo risultato nonostante il caso positivo riscontrato il 22 aprile, della paziente proveniente dalla Domus Aurea di Chiaravalle e inviata al Sant’Andrea Hospice dall’ospedale di Soverato nella serata del 10 aprile.

Si auspica ora che il personale posto in isolamento domiciliare venga sottoposto anch’esso, quanto prima al secondo tampone e che si confermi anche in questo caso l’esito negativo così da poter riprendere il regolare servizio assistenziale e rispondere ai bisogni dei cittadini. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.