Stampa Stampa
13

VIRUS, POSTICIPATA A LUNEDÌ LA RIAPERTURA DELLE SCUOLE A CATANZARO


Ordinanza del sindaco Sergio Abramo

di REDAZIONE 

CATANZARO –  23 SETTEMBRE 2020 –  Il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, ha emesso ordinanza con cui ha posticipato «l’avvio delle attività didattiche, per l’anno scolastico 2020/2021, previsto per il giorno 24 Settembre 2020 al 28 Settembre 2020, degli Istituti Comprensivi Statali della Città di Catanzaro e della sede staccata dell’Istituto Grimaldi Paciali, ubicata nel Quartiere Lido di Catanzaro». 

Il provvedimento ha preso atto  «delle note trasmesse all’Ente, a firma dei Dirigenti di diversi Istituti Comprensivi Scolastici della Città di Catanzaro,  con cui viene richiesto di posticipare l’apertura dell’anno scolastico 2020/2021, in considerazione del fatto che, allo stato, risulta difficoltoso dare avvio alle lezioni in condizioni di sicurezza,  sebbene i lavori urgenti di edilizia, volti ad adeguare gli spazi scolastici alle misure anticovid  previste a livello nazionale, siano stati ultimati in tempi record  ancor prima delle consultazioni referendarie». 

Abramo, inoltre, ha dato atto  «che in tutti gli Istituti Scolastici, sedi di seggio elettorale in occasione delle consultazioni referendarie tenutesi nelle giornate 20/21 c.m., è stata predisposta ed eseguita regolare pulizia e sanificazione, per come attestato dalla ditta all’uopo incaricata». 

Nell’ordinanza, inoltre, si tiene conto, tuttavia, «delle concrete difficoltà manifestate dai Dirigenti degli Istituti Comprensivi Didattici nel portare a termine le operazioni necessarie propedeutiche all’avvio delle attività didattiche, con particolare riferimento anche al corretto posizionamento degli arredi e della segnaletica anticovid, misure queste indispensabili   nonché inderogabili a garanzia della tutela della salute degli alunni e di tutto il personale scolastico». 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.