Stampa Stampa
31

VIRUS, MIGLIORA LA SITUAZIONE A PALERMITI MA L’ALLARME RESTA ALTO


Palermiti, veduta dall'alto

Sindaco ha prorogato la sospensione delle attività didattiche in presenza fino al 17 aprile e chiuso ville e villette fino a giorno 20

di Franco POLITO

PALERMITI (CZ) –  9 APRILE 2021 –  Cambia in meglio a Palermiti il quadro dell’emergenza sanitaria da Coronavirus.

Stando ai dati forniti dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Domenico Emanuele ci sono 8 guariti.

Gli attuali positivi, invece, risultano così distribuiti: 13 (erano 19) da tampone molecolare e 5 da test rapido.

In flessione anche il numero di soggetti sottoposti a quarantena obbligatoria dopo aver avuto contatti con positivi: ce ne sono 34.

Miglioramento evidente ma che non basta a far allentare la presa.

Emanuele, infatti, ha emesso ordinanza con cui ha prorogato fino al prossimo 17 aprile la chiusura di tutte le scuole.

Tradotto: niente attività in presenza.

Il provvedimento, emesso dopo aver sentito il dirigente scolastico,  tiene conto del «numero dei casi positivi al Covid – 19 emersi nella popolazione residente nel Comune di Palermiti – c’è scritto –  ed anche nell’ambito delle classi delle scuole di ogni ordine e grado».

Come dire: sussiste ancora un alto rischio contagio per la popolazione studentesca.

L’ordinanza sulle scuole fa il paio con quella che ha disposto la chiusura di ville e villette comunali.

Non si potrà accedere fino a giorno 20 aprile. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.