Stampa Stampa
77

VIRUS, LUNEDÌ AD AMARONI SI TORNA A SCUOLA


Previsti per stamattina tamponi rapidi su personale docente e non docente

di Franco POLITO

AMARONI (CZ) –  28 NOVEMBRE 2020 –  «È continuata anche giovedì scorso l’esecuzione di tamponi rapidi nella nostra tensostruttura; i risultati continuano ad essere rassicuranti: 16 tamponi su 16, sono risultati negativi».

Lo annuncia il sindaco di Amaroni, Gino Ruggiero. 

Che, assieme agli altri amministratori, aggiunge: «Lunedì prossimo, 30 novembre, riprenderanno le attività didattiche in presenza interrotte con l’ordinanza sindacale n. 51 del 13 novembre 2020. 

In virtù di questo, ieri abbiamo scritto al Dirigente Scolastico di Squillace, comunicandogli che l’Amministrazione Comunale mette a disposizione gratuitamente per il personale docente e non docente che presterà servizio presso le nostre scuole, dei tamponi rapidi da effettuarsi prima della ripresa delle lezioni.

 D’accordo con il dott. Alessandro Carè, li abbiamo programmati per  stamattina».

 Sindaco e Amministrazione, inoltre, comunicano «che è risultano finalmente negativo l’ultimo tampone della nostra concittadina risultata positiva in data 14 ottobre 2020.

 Condividiamo con lei questa bella notizia».

 Ruggiero conclude: «In merito alle positività comunicate la scorsa settimana, confermo che ieri sono state trasmesse le note ufficiali del Dipartimento Prevenzione ASP per due nostri concittadini positivi al Covid-19, mentre non è arrivata nessuna comunicazione ufficiale per la terza positività. 

Ciò nonostante, in qualità di Autorità Sanitaria Locale, in data 22 novembre ho emesso lo stesso ordinanze di quarantena obbligatoria per tutti i soggetti interessati e per i loro familiari, a tutela della salute dell’intera Comunità Amaronese».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.