Stampa Stampa
7

VIRUS, IN ITALIA DIMINUISCONO I CONTAGI MA AUMENTANO I MORTI


Il bollettino nazionale di oggi: 12 le vittime e 1.108 nuovi positivi

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) –  7 SETTEMBRE 2020 –  Sono 12 i morti per coronavirus nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto a ieri.

Calano ancora i contagiati: sono 1.108 (ieri 1.297). Questo incremento porta i casi totali registrati da inizio pandemia a 278.784.

In totale, dall’inizio dell’epidemia, l’Italia conta 35.553 morti. Questi i dati sul sito della Protezione civile.

Continuano ad aumentare i ricoveri: quelli in regime ordinario sono 1.719, 36 in più di ieri, mentre le terapie intensive salgono di 9 unità e arrivano a 142.

Le persone in isolamento domiciliare sono 31.132.

L’unica regione senza nuovi positivi è la Valle d’Aosta, al pari della provincia autonoma di Bolzano, mentre l’aumento maggiore di casi si registra in Campania con 218. Al secondo posto il Lazio con 159, poi l’Emilia Romagna 132, mentre la Lombardia e il Veneto rallentano con rispettivamente 109 e 69 nuove positività.

In ogni caso il calo di oggi, come ogni lunedì, è legato anche al ridotto numero di tamponi: 52.553 (ieri 76.865), meno della metà rispetto agli oltre 100mila tamponi giornalieri della scorsa settimana.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.