Stampa Stampa
48

VIRUS, IL SINDACO DI STALETTÌ VIETA I BALLI NEI LOCALI


 Ordinanza riguarda soprattutto le strutture delle frazioni turistiche di Caminia, Copanello e Pietragrande

di Salvatore CONDITO 

STALETTI’ (CZ) –  13 AGOSTO 2020 –  Tempestività rispetto delle leggi e controllo della situazione; questi i sentimenti degli amministratori comunali alla luce delle notizie sul caso del ragazzo positivo al Covid 19 , che avrebbe frequentato alcune discoteche di Soverato.

In queste ore il Sindaco Alfonso Mercurio, recependo l’Ordinanza  della presidente della Regione  Calabria Jole Santelli, che dalla mezzanotte ha disposto l’obbligo delle mascherine  nei luoghi chiusi o all’aperto accessibili al pubblico, nelle circostanze  in cui la distanza  interpersonale  non possa essere rispettata; ha predisposto un apposita ordinanza in merito.

Nell’ordinanza che avrà valore immediato su tutto il territorio, viene vietata ogni attività di intrattenimento  con spettacoli danzanti nei locali presenti sopratutto nelle frazioni di Pietragrande, Caminia e Copanello.

In queste ore ci ha informato il Vicesindaco Rosario Mirarchi si stanno monitorando  i ragazzi che erano presenti nelle due discoteche di Soverato , molti di loro preventivamente  si sono messi in autoquarantena  in attesa comunque di effettuare il tampone.

Da un primo screening allo stato attuale sembra che i ragazzi che abbiamo frequentato i locali siano limitati ed ad oggi nessuno di loro sembrerebbe presentare sintomatologie specifiche.

Un segnale positivo che indubbiamente fà sperare  che comunque abbiamo rispettato le regole di comportamento e distanziamento del Covid 19; comunque gli amministratori invitano  alla prudenza ed al rispetto delle norme semplici ed elementari: distanziamento mascherine e lavarsi le mani.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.