Stampa Stampa
57

VIRUS, I POSITIVI DILAGANO A BORGIA


In totale 105 contagi. Sacco: “Mai così tanti”

di Franco POLITO 
BORGIA (CZ) –  6 GENNAIO 2022 –  «Abbiamo raggiunto 105 positività al Covid-19. Mai avuti così tanti casi attivi contemporaneamente».
Lo rende noto il sindaco di Borgia, Elisabeth Sacco.
Che aggiunge: «Ciò che più desta preoccupazione non è il numero, ma la crescita esponenziale e l’incertezza rispetto a troppe cose.
In primis il numero reale di casi visto che le comunicazioni dell’Asp di Catanzaro sono in ritardo di 5 giorni più o meno e non sappiamo se oltre a quelli comunicati fino ad ora dalle farmacie locali e dai diretti interessati ce ne siano altri.
In secundis il tracciamento dei contatti, perché se le regole del governo sono cambiate non è detto che le regole del virus abbiano fatto altrettanto ed un mancato tracciamento soprattutto tra i bambini o chi non è adeguatamente coperto dal vaccino potrebbe portare a conseguenze serie in termini di salute privata e pubblica.
In tutto questo caos una soluzione appare lontana e gli esperti prevedono il picco a fine gennaio».
Sacco afferma ancora: «L’andamento a Borgia è crescente, i 90 casi in più rispetto al 28 dicembre scorso  si sono registrati nell’ultima settimana, per questo, se oggi verrà confermato questo dato, già domani,  venerdì 7 gennaio, provvederò a prendere delle decisioni anche drastiche se necessario.
Le regole nazionali sono valide nella teoria di un sistema perfetto, ma noi dobbiamo pensare alla pratica e ad un sistema che non mi stancherò mai di dire, fuori controllo».
Poi conclude: «L’unica cosa che mi rincuora, è che tutti i soggetti positivi stanno relativamente bene fisicamente, un po’ meno moralmente, ma a loro dico che non siete soli e insieme ne usciamo anche stavolta».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.