Stampa Stampa
17

VIRUS, I DECESSI TORNANO SOTTO QUOTA 500


Il bollettino nazionale di oggi: resta basso il rapporto tra nuovi contagi e tamponi fatti. Morte altre 482 persone

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) –  19 APRILE 2020 –  Continua il calo dei ricoverati, resta basso il rapporto di nuovi tamponi positivi e i morti tornano a calare e a scendere sotto le 500 unità.

I dati del primo bollettino diffuso dalla Protezione civile senza conferenza stampa confermano l’ormai continuo calo delle persone ricoverate.

In terapia intensiva si trovano oggi 2.733 persone, 79 meno di ieri. Sono ancora ricoverate con sintomi 25.007 persone, 779 meno di ieri.

Nelle ultime ventiquattr’ore sono morte 482 persone (ieri le vittime erano state 575), arrivando a un totale di decessi di 23.227.

I guariti raggiungono quota 44.927, per un aumento in 24 ore di 2.200 unità (ieri erano state dichiarate guarite 2.563 persone).

L’aumento dei malati (ovvero le persone attualmente positive) è stato pari a 809 unità (ieri erano stati 355) mentre i nuovi contagi rilevati nelle ultime 24 ore sono stati 3.491 (ieri 3.493).

Questi due dati vanno però analizzati solo considerando il fatto che sono strettamente collegati al numero di tamponi fatti. Oggi sono stati fatti 61.725 tamponi (ieri 65.705, ma il numero resta molto alto). E il rapporto tra tamponi fatti e casi individuati è di 1 malato ogni 17,7 tamponi fatti, il 5,7%, il secondo dato migliore da inizio epidemia dopo quello di ieri.  Negli ultimi giorni questo valore è stato in media del 7,2%.

Il numero totale di persone che hanno contratto il virus dall’inizio dell’epidemia è 175.925.

I dati Regione per Regione

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per Regione, è quello dei casi totali (numero di persone trovate positive dall’inizio dell’epidemia: include morti e guariti).

Nella foto in alto è visibile quello dei soggetti attualmente positivi.

La variazione indica il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore.

Lombardia 65.381 (+ 1.246, +1,9%; ieri erano stati + 1.041)
Emilia-Romagna 22.184 (+ 350, +1,6%; ieri erano stati + 348)
Veneto 15.692 (+ 318, +2,1%; ieri erano stati + 384)
Piemonte 20.464 (+ 661, +3,3%; ieri erano stati + 695)
Marche 5.721 (+ 53, +0,9%; ieri erano stati + 86)
Liguria 6.301 (+ 113, +1,8%; ieri erano stati + 149)
Campania 3.988 (+ 37, +0,9%; ieri erano stati +64)
Toscana 8.237 (+ 127, +1,6%; ieri erano stati + 167)
Sicilia 2.672 (+ 47, +1,8%; ieri erano stati +46)
Lazio 5.668 (+ 144, +2,6%; ieri erano stati + 144)
Friuli-Venezia Giulia 2.731 (+ 56, +2,1%; ieri erano stati +59)
Abruzzo 2.487 (+ 44, +1,8%; ieri erano stati +97)
Puglia 3.409 (+ 82, +2,5%; ieri erano stati +69)
Umbria 1.344 (+ 7, +0,5%; ieri erano stati +8)
Bolzano 2.325 (+ 29, +1,3%; ieri erano stati +29)
Calabria 1.011 (+ 20, +2%; ieri erano stati -18)
Sardegna 1.198 (+ 20, +1,7%; ieri erano stati +14)
Valle d’Aosta 1.073 (+ 80, +8,1%; ieri erano stati + 22)
Trento 3.431 (+55, +1,6%; ieri erano stati +82)
Molise 269 (-, -; ieri erano stati +6)
Basilicata 339 (+2, +0,6%; ieri erano stati +1) 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.