Stampa Stampa
20

COVID, GASPERINA “AFFILA LE ARMI”


Comune ha predisposto due alloggi per eventuali periodi di quarantena

di Franco POLITO

 GASPERINA (CZ) –  29 NOVEMBRE 2020 –  Il Coronavirus “morde” anche nel comprensorio delle Preserre Catanzaresi e del Basso Ionio Soveratese.

 In attesa di un vaccino che liberi il mondo dall’incubo, si approntano tutte le soluzioni in grado di fronteggiare la pandemia.

 A Gasperina ad esempio, dove è sindaco Gregorio Gallello, il Comune ha predisposto due alloggi per eventuali periodi di quarantena da far utilizzare a persone che non hanno la possibilità di dimorare presso il proprio domicilio o che hanno difficoltà sociali o abitative.

 “Gli alloggi – sottolineano gli amministratori locali –  sono già stati utilizzati da due persone di rientro dall’estero e, successivamente, sono stati sanificati dal personale sanitario e volontario dell’Edelweiss amica”.

 Un’idea eccellente che potrebbe essere fatta propria anche da altre comunità.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.