Stampa Stampa
89

VIRUS, E CI RISIAMO CON QUESTO MORTIFICANTE STOP AND GO!


Riceviamo e pubblichiamo: 

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) –  13 MARZO 2021 –  Come Auser Circolo di Chiaravalle Centrale, costantemente in contatto con i nostri referenti regionali e lo SPI Cgil, stiamo seguendo con trepidazione e molta attenzione la notizia riguardo la lentezza e la sospensione della vaccinazione della popolazione  over 80, avviata sabato scorso presso la Casa della Salute di Chiaravalle Centrale ,e che aveva  sottoposto alla prima dose del vaccino “ Moderna “  250 nostri anziani convocati dai propri Medici di Medicina Generale con il supporto del Personale Infermieristico ed Amministrativo messo a disposizione dal Direttore della Casa della Salute della struttura Sanitaria.

In data odierna ,si è venuti però a conoscenza, per vie brevi, che la vaccinazione avrebbe avuto un arresto  sempre per il solito  problema: il mancato approvvigionamento da parte della struttura organizzatrice e quindi la mancata consegna ai Medici di Medicina Generale (presso la Casa della Salute) del numero necessario di vaccini per poter sottoporre il restante numero di utenti over 80.

Rimaniamo basiti nel constatare che, ancora una volta, si creano false aspettative nei riguardi di una fascia di età così fragile e soprattutto una lentezza nel vaccinare al più presto possibile una maggiore quantità di persone motivo per il quale  siamo una, se non la sola, regione  in fondo alla classifica per popolazione vaccinata ed in considerazione anche del fatto che questo ritardo verrà ad inficiare e ritardare ancora di più la vaccinazione di tutta la categoria dei Docenti e personale scolastico che da mesi sente proclami e  caratterizza con un altalenante stop end go le attività didattiche!

 Ci auguriamo che, al più presto qualcuno, i Sindaci in primis, le Associazioni tutte, i cittadini si mobilitino affinché chi di competenza sveltisca le procedure per avere più vaccini a disposizione e soprattutto ci si adoperi per recuperare almeno la quantità di vaccini necessari per somministrare la seconda dose ( quasi prossima) ai nostri anziani già sottoposti a vaccinazione!

 Noi saremo sempre a fianco di chi si adopererà per  mettere in campo azioni ed interloquire con i Dirigenti Regionali ed Aziendali  per dare una soluzione tempestiva a questo ennesimo ritardo da parte degli organi preposti a prendersene carico.

Da canto nostro il dialogo con i Responsabili Aziendali, il Direttore F.F. del Distretto e il Direttore della Casa della Salute non si interromperà anzi saremo un’ assidua presenza nel sollecitare una maggiore attenzione ad una categoria di persone , gli over 80, che devono essere maggiormente tutelate.

Facciamo presto.

 Il Presidente Circolo Auser Giovanna Tino 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.