Stampa Stampa
15

VIRUS, CIMITERI MAIDA: OK A RIAPERTURA


Nuova ordinanza del sindaco Salvatore Paone

di REDAZIONE

MAIDA (CZ) –  18 MAGGIO 2020 –  Da oggi, lunedì 18 maggio sarà consentito l’accesso alla cittadinanza ai Cimiteri comunali, alle villette e ai monumenti ai caduti comunali; i cittadini potranno svolgere esercizio sportivo.

E’ quanto previsto dall’ordinanza numero 53 di mercoledì 12 maggio firmata dal sindaco di Maida Salvatore Paone: un provvedimento in linea con gli orientamento nazionali che provvede in ordine ad una graduale ripresa delle attività della cittadinanza anche in questi settori.

Con la nuova ordinanza, infatti, il sindaco allarga ulteriormente le maglie di una restrizione che era state allentate già con l’ordinanza 45 del 4 maggio che aveva disciplinato l’accesso ai cimiteri comunali limitandone l’ingresso della cittadinanza a tutti i giorni dalle 8 alle 12, esclusi sabato e domenica, mentre era stata confermata la chiusura delle villette comunali, degli spazi gioco per bambini e dei monumenti ai caduti.

Da lunedì 18 maggio, quindi, cimiteri e villette saranno aperti tutti i giorni, negli orari indicati nei prospetti installati. L’ordinanza del 4 maggio resta confermata nelle parti in cui prevede la disciplina dell’esercizio del commercio ambulante di generi alimentari ed ortofrutticoli; disciplina l’esercizio in sicurezza degli eventuali cantieri in essere presso le strutture cimiteriali; disciplina la chiusura degli spazi gioco per i bambini.

Sono confermati gli obblighi generali di osservanza da parte di ognuno in materia di assembramento, misure distanziali interpersonali e utilizzo dei dispositivi di protezione individuale. 

“Abbiamo cercato di gestire al meglio, per quella che è stata la competenza dei comuni, il passaggio dalla prima alla seconda fase in maniera graduale, per non dare l’impressione che con il venir meno di alcune restrizioni dal 4 maggio, per i cittadini fosse un “liberi tutti” – spiega il sindaco Salvatore Paone –. Adesso l’Amministrazione comunale si sta concentrando sull’aspetto economico-finanziario cercando di impostare un bilancio che vada nella direzione di prestare la massima attenzione alla situazione delle famiglie e delle attività commerciali e imprenditoriali che operano nei centri storici di Maida e di Vena”. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.