- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

VIRUS, CENTRACHE PIANGE LA PRIMA VITTIMA

Si tratterebbe di una familiare di un’operatrice sanitaria della casa di cura di Chiaravalle Centrale risultata positiva

di Fra. POL.

PRESERRE (CZ) –  5 APRILE 2020 –  Centrache piange la prima vittima del Coronavirus. 

Da quanto appreso, al Policlinico di Catanzaro è morta una donna di 89 anni originaria del grazioso centro delle Preserre Catanzaresi. 

Si tratterebbe di una familiare dell’operatrice sanitaria della casa di cura di Chiaravalle Centrale risultata positiva al virus e residente sul posto.  

La donna deceduta non era un’ospite della Rsa chiaravallese.

Nei giorni scorsi il sindaco  Fernando Sinopoli aveva annunciato 4 nuovi casi positivi fra i familiari dell’operatrice sanitaria nel piccolo centro collinare lo scorso mercoledì 29 marzo.