Stampa Stampa
16

VIRUS, A LAMEZIA DRONE PER CONTROLLO RISPETTO DIVIETI


Sanzionate 4 persone che stavano nei parchi a prendere il sole

di REDAZIONE 

LAMEZIA TERME (CZ) –  12 APRILE 2020  – Per monitorare la città dal lockdown da Covid-19, sono iniziati ieri i controlli sul rispetto delle misure di contenimento da parte della Polizia locale di Lamezia Terme avvalendosi del drone per il monitoraggio dei parchi e delle aree verdi.

Infatti, dopo il via libera dell’Enac, l’Ente Nazionale Aviazione Civile, e sotto il coordinamento della Prefettura di Catanzaro, grazie al controllo dall’alto è stato possibile pianificare servizi mirati per la localizzazione di persone nei parchi cittadini che, nonostante l’emergenza che impone di uscire solo per ragioni di urgenza, continuano ad utilizzare le aree verdi sentendosi garantiti dalla copertura fornita dagli arbusti e dalle piante.

La squadra di piloti a.p.r. della polizia Locale, ha sanzionato 4 persone che stazionavano nei parchi Impastato e Mastroianni per prendere il sole o passeggiare nonostante l’interdizione delle aree verdi previste dall’ordinanza del sindaco Paolo Mascaro.

Il monitoraggio proseguirà nei prossimi giorni.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.