Stampa Stampa
45

VIRUS A BORGIA, SCATTANO I TEST DI MASSA


Test per tutta la popolazione nella prossimo settimana. Il sindaco Sacco ieri aveva annunciato la la presenza di 28 positivi già accertati e 85 tamponi richiesti soltanto per il primo tracciamento

di Franco POLITO 

BORGIA (CZ) –  7 GENNAIO 2021 –  «Siamo già a lavoro per riprenderci la nostra normalità il prima

possibile».

Lo annuncia il sindaco di Borgia, Elisabeth Sacco, all’indomani della nota con cui ieri aveva  resa nota la presenza di 28 positivi già accertati e 85 tamponi richiesti soltanto per il primo tracciamento.

«Entro oggi  – continua il sindaco –  conosceremo il giorno in cui il Dipartimento di Prevenzione eseguirà i tamponi molecolari ai nostri concittadini in quarantena. Quindi il primo messaggio è per loro e per la loro tranquillità».

Poi la grande novità: «Dopo questa fase, nella prossima settimana eseguiremo uno screening di massa con tamponi antigienici gratuiti per tutta la popolazione non coinvolta nella prima fase, daremo la possibilità di eseguire il tampone ad 1 componente per nucleo familiare che ne farà richiesta attraverso un apposito modulo ed in base alle richieste stabiliremo le giornate.

Quindi conclude: «Faremo tutto il possibile per garantire la sicurezza di tutta la popolazione Borgese».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.