Stampa Stampa
49

VIOLENZA AL LICEO SCIENTIFICO DI SOVERATO, STUDENTESSA AGGREDISCE PROFESSORESSA


Il motivo del litigio è nella bocciatura non accettata dalla studentessa originaria della provincia di Catanzaro e che lo scorso anno le è costata la ripetizione dell’anno scolastico

Fonte: LANUOVACALABRIA.IT

SOVERATO (CZ) –  19 SETTEMBRE 2022 –  Paura e violenza al liceo scientifico di Soverato “A.Guarasci”: sabato mattina una ragazza ha insultato e picchiato una professoressa.

Il motivo del litigio è nella bocciatura non accettata dalla studentessa originaria della provincia di Catanzaro e che lo scorso anno le è costata la ripetizione dell’anno scolastico.

 La professoressa ha fatto parte del collegio dei docenti che ha stabilito la non ammissione della ragazza agli esami di Stato. 

I FATTI

Sabato scorso la ragazza entra in un’aula dove la docente si trova e inizia il battibecco. Le parole non bastano e si passa alle mani e ai calci.

Arrivano altri professori e studenti per sedare la lite ma la furia della giovane non si ferma.

Alla fine la docente, che non ha reagito alla violenza, ne esce con 15 giorni di prognosi.  

Sul posto sono arrivati i carabinieri di Soverato. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.