Stampa Stampa
20

VIOLENTA GRANDINATA SI ABBATTE SU DECOLLATURA, DISTRUTTI RACCOLTI


Coldiretti: “Il lavoro di un intero anno  – commenta Coldiretti  – che è andato perduto e quindi un danno rilevante per le aziende agricole”

di REDAZIONE 

DECOLLATURA (CZ) –  11 AGOSTO 2020 –  Una violenta grandinata ha colpito ieri pomeriggi in particolare il comune di Decollatura (CZ) distruggendo ettari di zucchine, pomodori e peperoni pronti per essere raccolti e andare sul mercato.

Il lavoro di un intero anno  – commenta Coldiretti  – che è andato perduto e quindi un danno rilevante per le aziende agricole.

Nei prossimi giorni  – comunica Coldiretti – avvieremo una prima ricognizione dei danni.

La grandine, è la più temuta in questa fase stagionale per i danni irreversibili che provoca alle coltivazioni nei campi e come spesso accade durante questi repentini fenomeni atmosferici improvvisi, il maltempo si è abbattuto su una striscia di territorio del Reventino.

I prodotti erano di qualità – commentano i produttori – ma purtroppo dobbiamo registrare questo infausto evento.

Siamo di fronte alle evidenti conseguenze dei cambiamenti climatici anche nel nostro territorio dove l’eccezionalità degli eventi atmosferici è ormai la norma, con una tendenza alla tropicalizzazione che si manifesta con una più elevata frequenza di manifestazioni violente, sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi ed intense ed il rapido passaggio dal sole al maltempo, che devastano i campi e provocano danni alle strutture e alle infrastrutture nelle campagne”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.