Stampa Stampa
151

VILLETTE CAMINIA, AL VIA LA DEMOLIZIONE (AGGIORNATO CON FOTO)


Sull’argomento si è innestata già in passato uno scontro tra proprietari delle case e amministratori locali

di Salvatore CONDITO

STALETTÌ (CZ) –  20 LUGLIO 2021 -È partita questa mattina l’opera di demolizione di alcune villette in località Caminia, alla presenza di un ingente numero di forze dell’ordine fra carabinieri e guardia costiera.

Le casette erano state sequestrate lo scorso 17 dicembre in una operazione congiunta dei carabinieri del Comando provinciale di Catanzaro e della Guardia Costiera, con il coordinamento della Procura di Catanzaro.

 I fabbricati erano stati e sono oggetto di una inchiesta giudiziaria avviata nel dicembre del 2020. In quella occasione era stata riscontrata l’occupazione del demanio pubblico.

Presente anche l’Assessore regionale all’Ambiente Sergio De Caprio che ha sottolineato: “l’abusivismo è un male, oggi vince la Calabria dei cittadini e delle famiglie».

Nei mesi successivi la diatriba tra il Comune che aveva emesso le ordinanze di sgombero e i proprietari delle case era andata avanti sino agli ultimi pronunciamenti del Tribunale Amministrativo Regionale che hanno di fatto dato il via libera alle demolizioni che sono in corso. “L’area – ricorda il sindaco Alfonso Mercurio – deve essere consegnata libera entro il 16 agosto. Da quella data tornerà nella disponibilità del Comune, che sarà momentaneamente destinato a parcheggio.

“Restituiamo questi spazio ai cittadini”, ha proseguito il sindaco di   Alfonso Mercurio, di fronte alla demolizione delle villette . “Non ci sarà nessuna speculazione edilizia” ha continuato il primo cittadino ringraziando anche la Regione Calabria per i fondi trovati per demolizione, mentre altri cittadini hanno pensato all’autodemolizione facendo così risparmiare l’ente.

Sul posto anche il procuratore aggiunto della Repubblica di Catanzaro, Gianfranco Novelli,  secondo cui l’abusivismo è un male e impedisce il turismo: “Questa è la Calabria che ci piace”.

Presente inoltre il Pubblico Ministero  Graziella Viscomi.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.