Stampa Stampa
19

VICTORIA, UN TALENTO DA ZECCHINO D’ORO


Originaria di Sant’Andrea Apostolo dello Ionio, è arrivata prima nella classifica web

di REDAZIONE

SANT’ANDREA APOSTOLO DELLO JONIO (CZ) –   3 DICEMBRE 2018 –  La piccola calabrese Victoria Cosentino conquista il quarto posto alla 62esima edizione dello Zecchino D’oro e arriva prima nella classifica web.

Il pubblico sul web ha preferito ‘La cicala latina’, di Antonio Buldini e Gianfranco Fasano, interpretato dalla piccola di 6 anni, di Sant’Andrea Apostolo dello Jonio nel catanzarese che ha ricevuto tutto il calore del pubblico calabrese.

Victoria Ha respirato musica sin dalla più tenera età, il suo papà Christian è un affermato musicista, direttore di coro e ideatore del fortunato festival “Una Voce per lo Jonio”, che vanta collaborazioni con artisti del panorama musicale nazionale.

Tra microfoni, note e strumenti, la piccola originaria di Sant’Andrea sullo Ionio, borgo sul mare in provincia di Catanzaro, ha coltivato il suo innato talento, condito da tanta grinta e simpatia. Un mix esplosivo che ha conquistato il web.

A vincere la nuova edizione, ‘La rosa e il bambino’, di Mario Gardini e Giuseppe De Rosa, in diretta su Rai1 dall’Antoniano di Bologna. A cantare il brano Martina Galasso, 10 anni, di Esine (Brescia), e Alyssia Mengbwa Palombo, 8 anni, di Assisi (Perugia). La canzone parla della leggenda di una rosa eterna e di un bambino che spezzò un incantesimo, perché “solo l’amore dà un senso a ogni cosa”. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.