Stampa Stampa
20

VIBO VALENTIA – SBARCATI 413 MIGRANTI: ANCHE NEONATO E DONNA IN GRAVIDANZA


Concluse le operazioni di identificazione e lo screening sanitario, verranno trasferiti in diverse regioni italiane

di REDAZIONE 

VIBO VALENTIA  – 23 OTTOBRE 2016 –  Sono sbarcati ieri nel porto di Vibo Valentia Marina i 413 migranti approdati a bordo della nave “Topaz Responder” del Moas che ha soccorso i migranti al largo delle coste della Libia nell’ambito di un’operazione della Croce Rossa.

Sbarcato anche un bimbo di soli quattro giorni che insieme alla madre e’ stato trasferito all’ospedale di Vibo Valentia per lo screening neonatale. Dieci sono invece le donne sbarcate che si trovano in stato di gravidanza. Secondo un piano di ripartizione del Ministero dell’Interno, concluse le operazioni di identificazione e lo screening sanitario, i migranti verranno trasferiti in diverse regioni italiani.

In particolare, in 100 andranno in Emilia Romagna, 100 nel Lazio, 50 in Liguria, 100 in Lombardia, 38 in Toscana, 25 in Umbria. Ancora in corso di identificazione i minori non accompagnati. I migranti provengono da Nigeria, Ghana, Liberia, Ciad, Sierra Leone, Bangladesh, Marocco, Pakistan, Sudan, Eritrea, Siria, Libia e Botswana.

Sul posto per le operazioni di sbarco sono presenti le forze dell’ordine, i sanitari del 118 dell’ospedale di Vibo, la Croce rossa e i volontari di diverse associazioni.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.